La vera storia a cui è ispirato il film: La Favorita

La Favorita è un film storico drammatico, diretto da Yorgos Lanthimos, record d’ascolti nel 2018, al suo interno un cast eccezionale racconta le vicende della Regina Anna d’Inghilterra.

Il film è ispirato alla realtà ma in alcuni punti viene romanzato dalla penna degli autori, infatti alcuni episodi non sono veritieri.

La vera storia a cui è ispirato il film: La Favorita

Il film è ambientato nel  nel 1700, periodo di guerra tra Inghilterra e Francia, sul trono la regina Anna, alle prese con gli affari della corona.

La donna stremata dalle incombenze reali e dai suoi problemi di salute, delega il suo potere a Lady Marlborough.

L’equilibrio reale però viene messo a dura prova dall’arrivo a corte di Abigail Masham, giovane donna che reclama le sue origini reali.

La Favorita è stato candidato all’oscar, ed ha vinto molti premi, tra cui:

Miglior film, Miglior regista, Migliore attrice protagonista a Olivia Colman e Migliore attrice non protagonista a Rachel Weisz ed a Emma Stone.

Il film si basa sulla vera storia della Regina Anna Stuart la quale diviene famosa per essere la regina di Granbretagna.

Le caratteristiche che la contraddistinguevano erano, la bontà d’animo e la poca volontà nel dirigere un trono così ambito.

Probabilmente le notizie che vengono diffuse nel film sulla sua salute sono reali, in quanto in diversi manoscritti risalenti all’epoca, si parla della sua cagionevole salute.

Molto veritiera una delle scene madre del film, in cui la Regina Anna, sviene nell’attimo precedente al suo discorso ai membri del parlamento.

Una delle vicende più tragiche che hanno avvolto la figura di Anna Stuart, è stata la morte di 17 figli.

Purtroppo la donna puntualmente giungendo agli ultimi mesi di gravidanza perdeva i nascituri.

Eventi che hanno segnato tragicamente la vita della donna. Il film andrà in onda questa sera alle ore 21:15 su Rai 3.