Nella serie tv di Sorrentino, “The young Pope”, spunta la ceramica vietrese

C’era grande attesa per la nuova serie tv firmata dal regista, premio Oscar con il film “La Grande Bellezza”, Paolo Sorrentino da titolo eloquente “The young Pope”, che come consuetudine ha già fatto discutere nonostante siano state trasmesse soltanto due puntate. La trama racconta di un giovane cardinale, dal carattere mite e dallo scarso peso politico. Abbandonato in orfanotrofio in tenera età, Lenny, questo il nome del cardinale, è continuamente tormentato da tale abbandono e ha sviluppato un rapporto molto turbolento con la fede e con Dio. Inaspettatamente, Lenny viene eletto Papa dal collegio cardinalizio, che crede forse di aver trovato una pedina da poter manovrare a piacimento. Tuttavia Lenny, salito al soglio pontificio con il nome di Pio XIII, si dimostrerà un papa controverso e poco incline a farsi comandare.

Molti dei residenti della Costiera Amalfitana hanno notato all’interno delle scene del telefilm un qualcosa di familiare, di conosciuto. Si trattava infatti di un’opera di esclusiva produzione della Ceramica Artistica Solimene di Vietri sul Mare così come rilevato dal sito salernoinweb.it. Un orgoglio non solo per i produttori di un opera che sarà vista e apprezzata in tutto il mondo ma per tutta la Costiera Amalfitana.

Ancora una volta la rinomatissima ceramica viterbese è stata scelta per rappresentare la nostra terra e quella bellezza che la Divina indossa quotidianamente.