Jova Beach Party a Rimini: ritardata l’apertura dei cancelli. Ecco cosa sta succedendo

C’è grande attesa per la seconda tappa del Jova Beach Party che questa sera sarà di scena a Rimini.

In queste ore la rinomata località balneare Adriatica è stata colpita dal maltempo che ha creato tantissimi problemi e disagi.

Sul web c’è chi ha anche paventato l’ipotesi che l’evento, che porterà in spiaggia decine di migliaia di persone, sarebbe stato rinviato. Al momento, però, questa sembra un’ipotesi assolutamente lontana dalla realtà.

Presunto gommone disperso nel Salernitano: la nota della Capitaneria di Porto

Durante la giornata di ieri intorno alle ore 19:15 circa è stata intercettata, dalla sala operativa della Capitaneria di porto di Salerno, una comunicazione...

Gli organizzatori, però, hanno fatto sapere che a causa delle condizioni meteo incerte, l’apertura dei cancelli è stata posticipata alle ore 15 proprio a ridosso dell’inizio dello spettacolo previsto per le ore 16.

Un’idea del tutto innovativa, almeno per l’Italia, quella del Jova Beach Party che ha fatto il suo esordio qualche giorno fa a Lignano Sabbiadoro.

Per quanto riguarda rimini ci saranno tre palchi sui quali dal pomeriggio e fino a mezzanotte si alterneranno i vari ospiti scelti da Lorenzo per la tappa in Riviera. Tra band e dj, oltre a Ralf e ai locali Duo Bucolico, anche l’Orchestra Grande Evento di Moreno Il Biondo, icona romagnola del liscio della scuola di Secondo Casadei.

Un evento unico che a Lignano Sabbiadoro ha fatto segnare ben 45 mila presenze e che anche nella tappa adriatica potrebbe far segnare numeri da record.