Napoli: Jorit Disegna l’Atleta Antonietta Di Martino da Cava de’ Tirreni

Il volto di Antonietta Di Martino, la nota atleta e campionessa olimpica originaria di Cava de’ Tirreni, si trova disegnato su uno dei grattacieli del Centro Direzionale di Napoli città.

A realizzare il gigantesco murale, il noto artista olandese-napoletano Jorit.

Antonietta Di Martino da Cava de’ Tirreni, su un Murales Gigante al Centro Direzionale di Napoli

Jorit è molto famoso per le sue opere d’arte murales, apprezzate in tutto il mondo.

Chi è Veronica Liberati Finalista All Together Now: età, vita privata e lavoro

Veronica Liberati è stata una delle grandi protagoniste di questa edizione di All Together Now.Grazie alla sua voce è riuscita a raggiungere l’ultimo atto del programma,...

Ha lasciato il segno a New York, Parigi, Bruxelles, e anche a Betlemme.

A San Giovanni a Teduccio disegnò “Maradona” e “Niccolò” e adesso sta ultimando questa gigantesca opera su uno dei palazzoni del Centro Direzionale di Napoli.

Un sogno che si avvera per Jorit, lavorare sui grattacieli partenipei.

L’aveva lui stesso scritto con un post sulla sua pagina Facebook: “Il mio sogno più grande si avvera”.

Jorit quindi in questo momento sta disegnando un murales di proporzioni enormi, avendo a disposizione una facciata di 36 metri da coprire.

L’opera è stata commissionata all’artista l’Agenzia Regionale che organizza le Universiadi 2019.

Il tema del disegno è quindi assolutamente lo sport.

Il murales si divide in 5 parti, che rappresentano altrettanti volti di sportivi che hanno dato lustro alla regione Campania, uno per provincia.

Ogni volto avrà delle “striscie” rosse sulle guance, che sono la “firma” di Jorit, marchio della “Human Tribe” di cui egli stesso si fa promotore.

La prima parte raffigura Patrizio Oliva per la provincia di Napoli, ex pugile.

Il volto numero 2, terminato da pochissimo, è quello della ex campionessa olimpica di salto in alto, la cavese Antonietta Di Martino.

Di certo questo è motivo di grande orgoglio per Cava de’ Tirreni e la provincia di Salerno.

Anche Antonietta, come si vede dalla foto diffusa da Jorit, è ritratta con le “cicatrici rosse” sulla guancia, appena sotto l’occhio.

Negli occhi la passione per la sua disciplina, la fierezza, il coraggio e la voglio di vincere.

Ecco l’immagine del murales parziale con Patrizio Oliva e Antonietta Di Martino.

Ricordiamo che Antonietta Di Martino è attuale primatista nazionale sia all’aperto (2,03 m) che al coperto (2,04 m) per il salto in alto.

Ha vinto la medaglia d’argento ai Mondiali di Osaka 2007 con il nuovo primato italiano di 2,03 m, e trionfato anche agli Europei indoor di Birmingham 2007 con la misura di 1,96 m.

Successivamente è stata medaglia di bronzo ai Mondiali di Taegu 2011 con 2,00 m e nello stesso anno è diventata campionessa europea indoor a Parigi.

Nel 2012 ha guadagnato la medaglia d’argento ai Mondiali indoor di Istanbul superando l’asticella posta a 1,95 m.

Inoltre, vanta anche 10 titoli italiani assoluti (6 outdoor e 4 indoor).

Che dire, Antonietta Di Martino da Cava de’ Tirreni, già icona sportiva a livello nazionale e internazionale, con questo murales viene definitivamente consacrata.

Dopo il volto dell’atleta cavese, ad essere raffigurati toccherà a Nando De Napoli per la provincia di Avellino e Carmelo Imbriani per Benevento (ex calciatori) , e Nando Gentile per Caserta (ex cestista di Basket).

Il murales gigante dovrebbe essere pronto proprio per l’inizio delle Universiadi, quindi per la fine di Giugno 2019.

Complimenti a questo giovane artista per il lavoro che sta facendo e buon prosueguimento!