Janus River arriva ad Amalfi: l’uomo gira il mondo in bici da 18 anni

Dopo Minori questa mattina Janus River, l’82enne che sta girando il mondo da 18 anni a bordo della sua bici, ha fatto tappa anche ad Amalfi.

L’uomo, diventato un vero e proprio mito, ha inserito nel suo itinerario anche la Costiera Amalfitana r dopo Minori ed Amalfi, sosterà anche a Conca dei Marini, Praiano e Positano. Ad accoglierlo questa mattina in paese Carmen Florio, presidente della Pro loco, e Trofimena Cavaliere con le quali un sorridente Janus River ha scambiato qualche battuta, concedendosi per alcune foto ricordo.

Janus River durante la sua tappa amalfitana è stato poi accolta da “Amalfi Booking Apartments”. Inoltre lunedì mattina il giramondo in bicicletta incotrerà anche il sindaco di Amalfi Daniele Milano.

Nadia Toffa: chi era, età, morte, tumore, nonna, carriera e malattia

Nadia Toffa è stata una delle giornaliste più amate e conosciute del piccolo schermo. Grazie al suo sorriso e alla sua determinazione, ha conquistato...

L’avventura in bici di Janus River è iniziata il 30 dicembre del 1999. Da quel giorno non si è più fermato, non ha mai lasciato la sua bicicletta ed ha girato il mondo percorrendo in questi oltre 18 anni oltre 400 mila chilometri attraverso la Russia, l’Australia, il Sud America. Ora è intento nel suo personale Giro d’Italia iniziato nel 2017.

A spingerlo la voglia di libertà e di conoscenza. L’uomo si è attrezzato con una bici, carica di tutto il necessario e continua a vivere la sua fantastica esperienza. Figlio di madre russa, dalla Polonia scappò a 28 anni per sfuggire al regime comunista. Approfittò di una vacanza in Egitto, e non tornò più. A 63 anni, però, ha deciso di cambiare per sempre vita. In un’intervista rilasciata al Corriere della Sera ha raccontato che riesce a vivere benissimo con soli 3 auro al giorno.

Come detto in questo periodo sta facendo il giro del nostro paese, nel quale era già stato in passato e del quale ha detto:«Non posso morire prima di rivedere quello che considero il mio paese».

Nei giorni scorsi è stato nel Cilento, per poi risalire fino a Salerno, Vietri sul Mare, Minori e poi ancora Amalfi, Conca dei Marini, Praiano e Positano.