Chi è Fausto Pinna marito di Iva Zanicchi: età, figli, lavoro e carriera

Iva ZanicchiFausto Pinna sono una delle coppie più conosciute e amate della televisione italiana.

La loro storia va avanti da ben 33 anno. Una coppia solida che è diventata il simbolo dell’amore.

Chi è Fausto Pinna marito di Iva Zanicchi: età, figli, lavoro e carriera

Fausto Pinna è un produttore musicale: infatti, c’è il suo nome dietro, ad esempio, all’album di Iva Care colleghe. Galeotto per loro fu proprio il CD del 1987 che contiene il singolo Solo tu: il loro primo incontro risale al 1986, proprio durante la lavorazione di quel disco.

Chi è Tosca D’Aquino: età, figli, marito, vita privata, curiosità e carriera

Tosca D'Aquino è una delle attrici più conosciute e apprezzate della televisione e del cinema italiano.Grazie alla sua bellezza, alla sua simpatia e al...

In un’intervista rilasciata Iva ZanicchiFausto Pinna a Verissimo hanno raccontato i segreti per una storia d’amore.

“Io e Fausto non litighiamo mai anche se sono una persona litigiosa. Le uniche litigate vere le facciamo in cucina, dove mi costringe a mangiare sardo, essendo lui della Sardegna. Ma io sono emiliana e mi sono ribellata, con il compromesso che lui cucini internazionale”.

Una storia d’amore vera, sincera che, come detto, è diventata un simbolo del vero amore.

“Quando canto, lui piange. Dice che è innamorato di me, ma io non ci credo. Dopo 33 anni! Mi dice ogni volta che sono bella, anche quanto sono un disastro”.

Non hanno mai avuto figli, ma i momenti di tenerezza non mancano nella loro vita di tutti i giorni: lui non ha mai smesso di corteggiarla come il primo giorno.

Sempre a Verissimo la Zanicchi ha svelato di aver vissuto momenti difficili dopo che a Fausto è stato diagnosticato un tumore. “Durante il primo periodo di lockdown io e Fausto eravamo chiusi in casa e mi sono accorta che non stava bene – ha spiegato -. Sono riuscita a farlo ricoverare a Milano, convinta si trattasse di un problema al cuore, invece, si trattava di un tumore serio. All’inizio mi è crollato il mondo addosso, ma poi abbiamo iniziato a lottare. Credo che la fiducia e la voglia di vivere e sconfiggere ogni malattia sia importante e utile. Fausto è una iena e insieme non abbiamo mai perso il buonumore e la voglia di ridere”.