Ischia apre i casting per “L’Amica Geniale”. L’isola al centro di due episodi

Ischia apre i casting per il secondo capitolo de “L’amica geniale” la serie prodotta dalla RAI, HBO, Wildside e Tim Vision e ispirata ai romanzi di Elena Ferrante.

A diffondere l’annuncio dei casting è stata la Wildside, l’azienda che si occupa dell’individuazione delle location e del reclutamento delle comparse. Nello specifico si cercano uomini (taglia massima 50) e donne (taglia massima 48), dai 18 agli 80 anni. Ma anche bambini dai 6 ai 12 anni. Prerequisiti essenziali: nessun tatuaggio e obbligo di non tagliare capelli e sopracciglia fino alla chiusura del casting.

Inoltre, specificano, saranno presi al casting coloro che hanno “volti antichi bruciati dal sole e dal mare” per la tipologia popolare, gli isolani nei quali si imbatteranno le due protagoniste; colori chiari nord europei e tratti delicati per la tipologia borghese, essenzialmente costituita dai turisti dell’isola d’antan (siamo negli anni ’60). Non può partecipare chi ha già preso parte ai provini lo scorso anno.

Vietri sul Mare: il Comune cerca autista di autocompattatore e 6 operatori ecologici

Il Comune di Vietri sul Mare cerca un “autista di autocompattatore con Pat. C, abilitazione CQC  carta del conducente” ctg B3 e 6 operai...

L’isola di Ischia sarà presente nella nuova stagione dell'”Amica geniale” ( tratto dal libro “Storia del nuovo cognome”) in due puntate e mezzo. Nella prima serie protagonista è stato il borgo marinaro di Ischia Ponte che era tornato agli anni ’50. Le riprese partiranno a fine maggio e dureranno fino a fine luglio.

«Quel che è certo è che il ruolo di Ischia nella seconda stagione di una serie così importante avrà nuove ricadute positive sul nostro turismo – spiega Luca D’Ambra, presidente di Federalberghi Ischia e Procida – com’è del resto già accaduto grazie al successo dei libri di Elena Ferrante e della prima stagione: abbiamo per esempio partecipato al New York Times Travel Show, toccando con mano il crescente interesse del mercato americano per l’isola, mentre i numeri dell’incoming sottolineano anche il boom degli inglesi».

Mentre continuano i casting non ci resta allora che aspettare l’autunno 2020, data in cui dovrebbe ritornare la serie sul piccolo schermo