Il Rosario della Madonna di Pompei oscilla di nuovo. E’ la terza volta in un anno

Il Rosario tra le mani della statua della Madonna che troneggia il Santuario di Pompei si è sganciato di nuovo ieri sera davanti alle tante persone che in quel momento si trovavano in piazza.

E’ la terza volta quest’anno che succede questo particolare fenomeno che negli anni precedenti non era mai accaduto.

L’anomala oscillazione è stata causata dal forte vento che durante la giornata di ieri ha sferzato tutta la Campania, anche se in molti non si sono astenuti di gridare al miracolo proprio come è accaduto nelle due volte precedenti.

Vie del mare: ecco i nuovi orari Travelmar in vigore da lunedì 18 ottobre

Da lunedì 18 ottobre gli orari delle motonavi Travelmar che collegano la Costa d’Amalfi a Salerno subiranno delle variazioni. Vediamo tutti gli orari Travelmar che...

Immediato l’intervento dei Vigili del Fuoco che si sono recati sul posto per verificare l’accaduto e mettere in sicurezza la corona del Rosario. Come constatato dai caschi rossi, il forte vento ha spezzato i tiranti che sorreggono la corona, causando il distacco della stessa. I Vigili del Fuoco sono così saliti sul Santuario con una scala per aggiustare il cavo che fissava la corona alla base.

Lo stesso problema si era verificato per la prima volta lo scorso aprire e poi di nuovo a giugno. Per i fedeli il fatto non è casuale ma sarebbe da interpretare come un segno divino dal momento che questo avvenimento non era mai accaduto nella storia mentre si è presentato già tre volte durante l’anno.