Il Re Abd Allah II di Giordania in Costiera a bordo del super yacht Sarafsa

La Costiera Amalfitana è di nuovo la meta di un personaggio di spicco; questa è la volta del Re della Giordania: Abd Allah II.

Abd Allah II è re del Regno Hascemita di Giordania dal 7 febbraio del 1999 ed è conosciuto a livello internazionale soprattutto per la promozione del dialogo inter-religioso e per una comprensione moderata dell’Islam. Di fatto, il re della Giordania ha ereditato dalla sua dinastia la custodia dei siti sacri musulmani e cristiani di Gerusalemme.

Il Re ha deciso di staccare dai suoi innumerevoli impegni politici godendosi la bellezza mozzafiato della Divina a bordo del super yacht Sarafsa.

Chi è Anita Caprioli la compagna di Daniele Pecci: età, figli e vita privata

Anita Caprioli è un'attrice molto conosciuta e apprezzata oltre che la compagna del collega Daniele Pecci.Si è fatta conoscere e apprezzare, oltre che per il...

Lo yacht dopo un giro del Mediterraneo, infatti, ha gettato l’ancora nelle acque blu della Costa, più precisamente a largo di Positano.

Il super yacht inglese è stato lanciato nel 2008 dalla Devonport Yachts, ora denominata Pendennis Plus dopo essere stata comprata dalla Pendennis Shipyard Ltd.

Ciò che colpisce maggiormente gli osservatori, oltre il bellissimo colore nero che caratterizza la parte inferiore, sono sicuramente le dimensioni.

Sarafsa, infatti, misura 82,00 metri di lunghezza, presenta un pescaggio massimo di 3,70 metri e una larghezza di 15,00 metri.

Grazie a ciò il super yacht può ospitare fino a 32 persone, includendo 20 persone che costituiscono l’equipaggio.

Oltre ad essere comodo, il super yacht inglese vanta di una massima efficienza. La perla della Devonport Yachts può raggiungere una velocità massima di 16,50 nodi e una velocità di crociera di 13,00 nodi. È alimentata da un sistema di propulsione a doppia elica.

L’architettura, invece, è stata curata dagli architetti della Burness Corlett – Three Quays Limited, una società di consulenza marittima costituita nel 2005 dalla fusione di Burness Corlett and Partners (BCP) e Three Quays Marine Services (TQMS) (TKMS).

Per quanto riguarda il design sia gli interni che gli esterni sono stati curati dalla Winch Design, studio di design pluripremiato, fondato nel 1986 da Andrew Winch e sua moglie Jane.