Il primo viaggio del Reggia Express: nel passato da Napoli a Caserta

Visitare la Reggia di Caserta è un sogno di per se, ma se anche il viaggio fosse altrettanto da sogno? Una domenica particolare quella del 15 gennaio che vedrà la partenza di un treno specialissimo diretto alla Reggia stessa.

Il treno sarà composto da carrozze d’epoca, nello specifico degli anni 30, restaurate apposta per l’occasione dalle Ferrovie dello Stato. La prima corsa sarà una prova e le carrozze partiranno da Napoli per giungere alla meta, la Reggia Borbonica.

La corsa è stata voluta da una collaborazione tra le ferrovie e la direzione della Reggia e il progetto è stato presentato il dieci gennaio dalla Fondazione Luigi Cantamessa e dal direttore della Reggia il dottor Mauro Felicori.

Etna in eruzione e Stromboli visti da Palinuro. Le foto straordinarie di Regina Grompone

Due foto eccezionali che racchiudono la bellezza dei vulcani Etna, attualmente in eruzione, e Stromboli visti da Palinuro. A scattare queste suggestive foto è Regina...

Come partecipare

La corsa avrà un costo di 18 euro per gli adulti, ma sarà previsto un biglietto ridotto per i bambini e i ragazzi dai 6 ai 18 anni di età. Per i bambini più piccoli il viaggio sarà gratuito.

È possibile prenotare il biglietto sia sul sito delle Ferrovie dello Stato sia in tutte le stazioni ferroviarie. Il biglietto comprende anche la visita alla reggia e una degustazione di mozzarella di bufala, prelibatezza tipica della Campania.

Per il momento si parla di viaggi di prova, ma qualora la risposta fosse positiva tanto da meritare finanziamenti regionali, i viaggi potrebbero diventare regolari ed essere un must per ogni visitatore e una grande risorsa per il turismo campano e italiano. Si pensa di aggiungere Pompei alle probabili tappe.

In nostro paese non promuove abbastanza il turismo ferroviario, ma su carrozze d’epoca potrebbe essere una risorsa per ogni regione e per tutta l’Italia. Il nord Europa ci batte con ricchi incassi guadagnati con i treni d’epoca che spesso sferragliano su percorsi panoramici.