Il pomodoro San Marzano Dop compie vent’anni. Nell’Agro è festa per l’oro rosso

«Il Pomodoro buono: vent’anni dal riconoscimento della Dop». E’ questo il titolo dell’evento che si terrà il prossimo domani, venerdì 16 novembre, presso il Palazzo Celentano di San Marzano sul Sarno dove è in programma una giornata interamente dedicata al Pomodoro San Marzano. Un evento, organizzato dal Consorzio di tutela del San Marzano dell’Agro Sarnese-Nocerino e dalla Pro loco Nuova San Marzano, che intende festeggiare il ventesimo anniversario dal riconoscimento della Denominazione di Origine Protetta che vede coinvolti esponenti del mondo politico e universitario. Ma più ancora una giornata di festa e di incontro con coloro che hanno contribuito al raggiungimento di questo importante obiettivo.

L’evento, patrocinato dalla Regione Campania, dalla Provincia di Salerno e dal comune di San Marzano sul Sarno, si svolgerà a Palazzo Celentano a partire dalle ore 09:30. Al mattino si terrà il convegno dal titolo “Il sapore di una terra fertile: unicità e bontà del Pomodoro San Marzano” che vedrà la partecipazione di esponenti del mondo scientifico e politico a confronto sui temi legati alle peculiarità del territorio dove nasce il prodotto, alle sue caratteristiche salutari, alle attività di ricerca applicata e alle strategie di sviluppo delle Dop e Igp.

pomodoro-san-marzano-02

Gattò Napoletano di Patate e Zucchine: ecco Ricetta della Gustosa Variante

Una versione alternativa al classico gattò napoletano, che prevede una gustosa e delicata farcitura alle zucchine e l'olio extra vergine di oliva al posto...

Ad ora di pranzo uno show cooking dal titolo “Il San Marzano dell’Agro Sarnese-Nocerino Dop: bontà e creatività in cucina” vedrà protagonisti quattro cuochi, provenienti dai Comuni dell’area di produzione che offriranno agli invitati pietanze dove il “Pomodoro Buono” sarà il protagonista principale.

La giornata proseguirà con l’incontro dei protagonisti del percorso di riconoscimento della Dop: attraverso le testimonianze si ripercorrerà la strada che è stata percorsa e che ha portato, nel 1996, il pomodoro S.Marzano a fregiarsi del marchio comunitario. L’evento si concluderà con un nuovo momento di condivisione e festa: un aperitivo in musica sulle note di Vincenzo Romano, il cantore pellegrino della Tradizione accompagnato da Laura Paolillo e Lello Coppola.

pomodoro-san-marzano-03

Alla giornata interverranno Cosimo Annunziata, sindaco del Comune di San Marzano sul Sarno, il gruppo Cnr dell’Istituto di Chimica Biomolecolare di Napoli composto dai professori Barbara Nicolaus, Pina Tommonaro e Rocco De Prisco; Ciro Balestrieri, Ordinario di Chimica e Biochimica Facoltà di Medicina Seconda Università di Napoli; Antonio Di Gennaro, agronomo territorialista; Luigi Cerciello Renna dell’Osservatorio dell’Appennino Meridionale (Università degli Studi di Salerno); Antonio Giordano, Direttore Sbarro Oncology Institute Philadelphia University; Corrado Martinangelo referente per le Politiche agroalimentari Italia-Ue; Pasquale D’Acunzi, già Presidente Anicav; Ezio Attanasio, già direttore Concoosa; Domenico Tosco, già Dirigente Regione Campania; Patrizia Spigno, già ricercatrice presso Cirio Ricerche; Andrea Annunziata: ex sindaco del comune di San Marzano sul Sarno; Alfonso Andria: ex presidente della Provincia di Salerno; Michele Pinto, ex Ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali; Giuseppe Canfora, presidente della Provincia di Salerno; Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania; Francesco Alfieri, consigliere delegato all’Agricoltura Regione Campania.