Il Mann di Napoli omaggia i 50 anni dall’alunaggio con la mostra “MANN on the Moon”

Anche il Museo Archeologico Nazionale di Napoli renderà il suo personalissimo omaggio ai 50 anni dell’allunaggio dell’Apollo 11 il prossimo 20 luglio.

Per l’occasione il Mann ha organizzato la mostra “MANN on the Moon” che sarà visitabile da domani, 18 luglio, e fino al 30 settembre. La mostra non è dedicata solo ed esclusivamente all’allunaggio ma a come gli uomini hanno “toccato” la luna nel corso dei secoli.

I primi 20 pezzi della mostra saranno dedicati alla civiltà greco-romana e alla luna: tra i gioielli in esposizione ci saranno due calendari antichi in marmo. Uno è il Menologium rusticum, un particolarissimo parallelepipedo del I sec. d.C. (appartenente alla Collezione Farnese), che riportava, per ogni mese, il numero dei giorni, definendo la durata delle ore di luce e della notte, le fasi lunari, l’elenco delle divinità celebrate, le feste religiose. L’altro è l’Index Nundinarius, tavola in cui erano fornite le date di svolgimento delle nundinae, i mercati cittadini.

Tiziana Rivale Tale e Quale Show: chi è, età, marito, curiosità e carriera

Questa sera prenderà il via la nuova edizione di Tale e Quale show, programma di successo condotto da Carlo Conti che andrà in onda tutti...

Si passa poi alla storia contemporanea come gli acquerelli e le tempere di Giuseppe Abbate e Giuseppe Marsigli e poi le foto e dei filmati dedicati alla missione Apollo 11 e a suoi protagonisti come Neil Armstrong.

“Anche al MANN è tempo di Luna! – esulta il Direttore del Museo Archeologico Nazionale di Napoli, Paolo Giulierini – Con questa originale e ingegnosa mostra non solo celebriamo insieme a tutto il mondo l’anniversario di una tappa importante nel cammino dell’umanità. Con la valorizzazione di pezzi unici del nostro patrimonio, come il Menologium rusticum della collezione Farnese, vogliamo fornire, infatti, anche una piccola e preziosa anticipazione della costituenda sezione ‘tecnologica’. Ideale prosecuzione de ‘Le ore del Sole’, il percorso scientificamente rigoroso di ‘Mann on the Moon’ è arricchito di stimoli e suggestioni per incantare tutti i visitatori, naturalmente nel segno di Selene”.