Il Manchester City rischia l’esclusione dalla Champions League. Ecco perchè

E’ una notizia che ha del clamoroso e che ha fatto velocemente il giro del mondo il Manchester City rischia l’esclusione dalla prossima Champions League.

Da tempo la Uefa sta portando avanti un’investigazione sul comportamento dei Citizens per un problema legato al fair play finanziario.

Il Manchester City rischia l’esclusione dalla Champions League. Ecco perchè

Il sospetto è che lo sponsor, in questo caso Ethiad, avrebbe gonfiato le cifre della sponsorizzazione grazie all’intervento del presidente della squadra.

Ernesto D’Argenio: etá, lavoro, fidandanzata e curiositá sull’attore

Ernesto D'Argenio é uno tra gli attori piú amati dagli italiani per la sua bravura e bellezza. Ernesto D'Argenio: etá, lavoro, fidandanzata e curiositá sull'attore L'attore...

A grandi linee sarebbe questa l’accusa mossa dalla Uefa. Le nuove rivelazioni cambiano però ancora lo scenario di quattro anni fa, facendo emergere delle presunte sponsorizzazioni fantasma che al tempo avevano salvato il City dall’esclusione della Champions.

Secondo quanto riportato dal sito di Sky Sport i Citizens nel 2014 avevano violato i parametri di bilancio con perdite nettamente superiori a quelle consentite, ma si salvarono rientrando nei conti grazie a ben 68 milioni di sterline in ingresso nelle proprie casse grazie a un contratto di sponsorizzazione sottoscritto con Etihad Airlines.

Soldi che, però, ora paiono “gonfiati” perché versati in larga parte dalla stessa proprietà del City, l’Abu Dhabi United Group.