Al Fiorduva di Marisa Cuomo Medaglia d’oro ai Decanter World Wine Awards 2019

Grande soddisfazione, l’ennesima, per Marisa Cuomo e il suo Fiorduva che ha conquistato la Medaglia d’oro ai Decanter World Wine Awards 2019.

«Un miracolo di vitigni autoctoni» fu definito questo spettacolare nettare la cui tecnica di vinificazione (le uve vengono raccolte rigorosamente a mano), dopo pressatura soffice, prevede una  fermentazione alla temperatura di 12 gradi per circa tre mesi in barriques di rovere.

Si tratta dell’ennesimo riconoscimento per il vino di Marisa Cuomo che si conferma, una volta in più come una delle eccellenze del nostro territorio.

Anticipazioni Una Vita di martedì 16 luglio: il mistero del convento

Nella puntata precedente di Una Vita Diego si fa convincere da Samuel di far curare Blanca in una clinica e la ragazza acconsente senza...

A giudicare i campioni di vini a Decanter World Wine Awards 2019 è stata una giuria composta da 250 persone, con la presenza di 20 Master Sommelier e 68 Master of Wine.

Un vino unico nel suo genere che continua ad ottenere riconoscimenti. Il suo colore giallo con i riflessi oro, ha un profumo che ricorda l’albicocca e i fiori di ginestra con un richiamo di frutta esotica. Al gusto è morbido, denso e caratterizzato da una importante persistenza aromatica di albicocca secca, uva passa e canditi.

Nato nel 1942, il Gran Furor Divina Costiera è un marchio che nasce per accompagnare la vendita dei vini nel borgo costiero di Furore. Andrea Ferraioli, discendente da un’antica famiglia di vinificatori locali, acquista il marchio Gran Furor Divina Costiera nel 1980, per produrre un vino di altissima qualità recuperando i segreti dei suoi avi e la secolare tradizione vinicola del suo paese natio insieme a sua moglie Marisa Cuomo.

Come detto, la Medaglia d’oro ai Decanter World Wine Awards 2019 è solo l’ultimo di una lunga serie di riconoscimenti e premi a livello internazionale a testimonianza della fantastico lavoro e della grande passione di chi produce questa eccellenza e che ha fatto diventare  le Cantine Marisa Cuomo di Furore tra i migliori marchi dell’enologia italiana a livello mondiale.