Il fidanzato di Carolina Marconi va su tutte le furie per una frase contro Marco Bellavia

Quest’anno il Grande Fratello Vip è partito con il piede sbagliato. Sapevamo che sarebbe stata un’edizione intensa, ma non fino a questo punto. Il caso di Marco Bellavia sta suscitando parecchio scalpore e a finire al centro delle polemiche ci è finita anche Carolina Marconi. Ecco cosa succede.

Carolina Marconi al centro della bufera nel caso di Marco Bellavia

Alfonso Signorini ci aveva promesso un’edizione ricca e intesa del Grande Fratello Vip, ma quest’anno è partito decisamente con il piede sbagliato. L’ex conduttore di Bim Bum Bam, Marco Bellavia, soffre di depressione e voleva sfruttare l’esperienza del reality per riprendersi. Per darsi una seconda opportunità.

Purtroppo però i suoi compagni d’avventura sono stati tutt’altro che solidali e non hanno fatto altro che attaccarlo ed escluderlo. Un atteggiamento deplorevole che è stato, giustamente, condannato da tutti. In un momento storico come quello che stiamo vivendo ci si sarebbe aspettato più vicinanza e fratellanza, invece abbiamo visto solo cattiveria.

A finire al centro della polemica ci sono finiti molti vipponi tra cui Giovanni Ciacci, Patrizia Rossetti, Sara Manfuso, Charlie Gnocchi, Elenoire Ferruzzi, Gegia, Ginevra Lamborghini e Carolina Marconi. Quest’ultima avrebbe utilizzato la parola “patetico” nei confronti di Bellavia e ovviamente non è stata una bella parola. A prendere le sue difese ci ha pensato il suo compagno Alessandro Tulli. Ecco le sue parole.

Alessandro Tulli difende Carolina Marconi. Ecco il suo sfogo

Alessandro Tulli è un ex calciatore 40enne che dal 2014 è legato sentimentalmente a Carolina Marconi. Durante un discorso a tavola, Carolina ha utilizzato la parola “patetico” nei confronti di Marco ed è subito stata messa alla gogna.

Chiaramente il termine poco carino ha fatto arrabbiare moltissimi fan che pensavano che la showgirl italo venezuelana avesse più tatto e solidarietà considerato quanto ha passato in questi ultimi anni. Ricordiamo che per anni ha combattuto contro un brutto tumore al seno.

Proprio per questo motivo i suoi seguaci non possono credere a quanto hanno sentito. Alessandro Tulli, il suo compagno, ha preso le sue difese perché afferma che ciò che ha detto la sua compagna è stato frainteso. In un lungo post sui social si è sfogato anche perché in molti avrebbero augurato la morte alla sua compagna.

Leggi anche: Grande Fratello Vip: Ginevra Lamborghini è stata squalificata. Ecco perchè

Alessandro ha spiegato che quella parola è stata usata in maniera sicuramente non corretta, ma se si ascoltava tutto il discorso si sarebbe capito a cosa si riferiva. Infatti, la showgirl voleva solo spronarlo e voleva fargli capire che fuori c’è gente che lo supporta e un figlio che lo ama. Cercava solo di motivarlo a viversi questa esperienza in maniera diversa.

Leggi anche: Uomini e Donne: piovono baci nel trono classico. Cosa sta accadendo

Alessandro poi non comprende come possano aver messo alla gogna Carolina che ha sempre avuto un ottimo rapporto con Marco e sono buoni amici. Parlare di bullismo non è accettabile per quanto riguarda la sua compagna perché non rispecchia la sua persona.

Sui social, addirittura, qualcuno le avrebbe persino augurato la morte. Certamente quello che ha vissuto l’ex conduttore di Bim Bum Bam non è stato affatto bello, ma secondo Alessandro, Carolina avrebbe tentato solo di aiutarlo e spronarlo.