Il Cilento supera la Costiera Amalfitana in presenze turistiche. I dati dell’Istat

Sopresa in Costiera Amalfitana per gli ultimi dati dell’Istat relativi al turismo. La nostra spendida terra, infatti, registra una live flessione di presenze turistiche mentre il Cilento registra segno positivo.

La graduatoria, pubblicata sul sito Istat e sul quotidiano Il Mattino, prende in esame i dati relativi alle strutture alberghiere ed extra alberghiere come B&B, villaggi vacanze e campeggi. Nello specifico, ovviamente, sono state sommate gli arrivi turistici e il numero di notti trascorse nelle strutture.

Ovviamente non stiamo parlando di numeri “neri” per la nostra Costiera Amalfitana ma un leggero calo rispetto gli anni precedenti.

Giovane devasta pronto soccorso e poi scappa. E’ accaduto in provincia di Salerno /...

Ieri sera un ragazzo in stato di ebrezza, almeno secondo quanto riportato da Salernonotizie, ha devastato il pronto soccorso dell'ospedale di Roccadaspide in provincia...

Nella top ten della provincia di Salerno infatti la Costiera Amalfitana risulta essere sempre tra le mete preferite ma a superare i nostri splendidi borghi è un altro bellissimo paese cilentano: Camerota.

In cima alla top ten al primo posto troviamo proprio Camerota con 794.185 presenze (+7% rispetto al 2017). A seguire Salerno con 621.362 (-6,8%) e Capaccio Paestum con 597.985 (+1%). Al quarto posto Centola, che con 432.587 (+14%). Quinto posto con 394.505 presenze per Pisciotta.

Per trovare un paese della Costiera Amalfitana dobbiamo arrivare al sesto posto con Positano che registra 332.917 presenze (-18%). Settimo posto per Amalfi con 287.251 presenze (+3.9%). In ottava posizione Ascea con 226.775 presenze mentre al nono vi è la grande sorpresa del rapporto: Battipaglia, che con 207.192 presenze registra un incremento del 23% rispetto al 2017.

Infine a coprire l’ultima posizione, la decima, è Maiori che totalizza 197.912 presenze registrando un meno -12,4%.