Il GustaMinori nel progetto Campania By Night. Dal 26 agosto eventi itineranti

Ha avuto luogo ieri sera, giovedì 21 luglio alle ore 20, presso gli  scavi di Pompei,  la presentazione alla stampa del progetto della Regione Campania, promosso e realizzato dalla Scabec, “Campania by night. Archeologia sotto le stelle”, 80 aperture serali nei siti di Pompei, Ercolano, Paestum, Villa Arbusto a Lacco Ameno d’Ischia e Villa marittima romana di Minori. Alla serata ha partecipato anche il Sindaco di Minori Andrea Reale che ha ringraziato la regione Campania per l’inserimento dell’Antica Villa Marittima Romana del I sec. d.c all’interno di questo percorso che vede protagonisti grandi attrattori culturali e archeologici.

Quale occasione migliore per presentare le iniziative di Minori Città del Gusto con la presentazione del Gusta Minori, ormai giunto alla ventesima edizione, che si svolgerà dal 26 al 28 agosto. Evento dedicato all’Enogastronomia e al turismo che nel corso degli anni  ha trasformato la città di Minori in un palcoscenico, valorizzando  attraverso lo spettacolo, larghi, vicoli, cortili di palazzi storici, angoli prima sconosciuti, che i percorsi dell’arte e del palato hanno portato alla ribalta.

A partire dal 30 luglio, il progetto garantirà aperture serali della Villa Romana Marittima di Minori in Costiera Amalfitana. Poi, sei concerti e tre performance itineranti nell’ambito della manifestazione Gusta Minori, ispirati all’antica Roma ad ingresso gratuito e con prenotazione obbligatoria.

Veronica Maya ad Amalfi: la conduttrice con la famiglia da Pansa / Foto

Nonostante l’arrivo di novembre e del maltempo, in Costiera Amalfitana continuano a fare la loro comparsa persone del mondo dello spettacolo.Ultima in ordine di...

Soddisfazione di Minori Città del Gusto e dell’intera Costa D’Amalfi per l’inserimento della Villa Marittima Romana di Minori nel circuito “Campania by night archeologia sotto le stelle”. «Sento il dovere di ringraziare il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, la presidente della SCABEC, Patrizia Boldoni e quanti hanno collaborato per il coinvolgimento della Villa Marittima Romana in questo importante circuito – ha detto il sindaco Andrea Reale – che arricchisce l’offerta turistica culturale della nostra Regione Campania. Questa sera sarò presente alla conferenza stampa di presentazione del progetto per portare il saluto della Divina Costa d’Amalfi».