Google dedica un doodle al “Malato immaginario” di Molière

Questa mattina tutti gli utenti che utilizzano Google sono stati accolti da un doodle che propone uno degli spettacoli più celebri di Molière: Il malato immaginario.

Google ne descrive le opere così: “I suoi spettacoli satirici prendono in giro, senza timore, la follia umana e mescolano il balletto, la musica e la commedia in un nuovo genere che ha trasformato la buffonaggine in spiritosa critica sociale”.

Il motore di ricerca lo ricorda come “il più grande drammaturgo del mondo e forse il più grande artista della storia del teatro francese”.

Dolcenera: chi è, età, fidanzato, canzoni e carriera di Emanuela Trani

Dolcenera è una delle cantanti più conosciute e apprezzate del panorama musicale italiano.Grazie alla sua voce ha conquistato l'ammirazione di migliaia di persone che...

Nato a Parigi il 15 gennaio 1622, Molière è morto nella capitale francese il 17 febbraio 1673 ad appena 51 anni per tubercolosi, mentre recitava nella quarta replica della sua opera Il malato immaginario.

Nello spettacolo, Molière impersonava la parte di Argante, un ipocondriaco che cerca di convincere la figlia a rinunciare al “vero amore” e sposarsi con il figlio del medico, per risparmiare sulla parcella.

Una settimana dopo la prima, Molière svenne durante lo spettacolo e morì poche ore dopo.