Gnocchi di patate con zucchine e gamberetti: Segui la nostra ricetta

Oggi vi parliamo di un piatto storico della tradizione italiana, gli gnocchi di patate o come li chiamano in molte regioni, le chicche.

Dal gusto delicato e la consistenza morbida, questo primo piatto ha conquistato uno dei primi posti tra le preferenze culinarie della nostra penisola.

Gnocchi di patate con zucchine e gamberetti: Segui la nostra ricetta

La pasta dello gnocco è molto semplice da realizzare ma se non avete il tempo di prepararli in casa potrete utilizzare quelli freschi del supermarket.

Questa tipologia di pasta è adatta a molti tipi di condimenti, classico al pomodoro, alla sorrentina, con il pesto o con le zucchine e gamberetti, come la versione che vi proponiamo oggi.

Ingredienti:

800 gr di gnocchi di patate

3 zucchine

300 gr di gamberetti

2 spicchi d’aglio

Un pizzico di sale

Olio extravergine d’oliva

2 cucchiai di formaggio spalmabile

Procedimento:

Per prima cosa, lavate e asciugate le zucchine, poi tagliatele a pezzetti, salate e mettetele in una padella con gli spicchi di aglio e l’olio, quindi fate cuocere per circa 15/20 minuti, aggiungendo dell’acqua di tanto in tanto.

Intanto, a parte, scottate per un paio di minuti i gamberetti in acqua bollente salata, scolateli, sbucciateli e rimuovete il filo intestinale.

Quando le zucchine saranno cotte, rimuovete gli spicchi di aglio e frullate fino a ridurle in purea, aggiungete 2 cucchiai di formaggio spalmabile e un mestolo di acqua di cottura della pasta.

Cuocete gli gnocchi in abbondante acqua, scolateli al dente e gettateli nella purea di zucchine insieme ai gamberetti. Lasciate insaporire per qualche minuto.

Infine, togliete dal fuoco, impiatatte e servite gli Gnocchi con crema di zucchine e gamberetti ben caldi. Buon appetito!

Un’ alternativa gustosa potrebbe essere realizzata sostituendo il formaggio fresco spalmabile con ricotta, robiola, panna o mascarpone.