Giornate Fai d’autunno: annullati gli eventi di Napoli, Avellino e Benevento

Anche le Giornate FAI d’autunno hanno subito un freno a causa delle nuove restrizioni legate al dilagare del Covid-19.

Su decisione del presidente regionale Fai Campania, Michele Pontecorvo Ricciardi, sono state annullate le visite di sabato e domenica (17 e 18) in tutti i luoghi di Napoli, Pozzuoli, Somma Veuviana, oltre a quelli nelle province di Avellino e Benevento.

Restano ancora confermati, invece, gli itinerari nelle province di Salerno e Caserta. Ancora attivi, per il momento, gli eventi del prossimo fine settimana (24 e 25).

Riapertura scuole Campania da mercoledì: on line la fake news smentita da De Luca

Ha iniziato a girare dalle prime ore di questa mattina l'ennesa fake news relativa ad una ordinanza della Regione Campania.Nello specifico a circolare tramite...

“Una decisione certamente molto amara da prendere – dice Potecorvo – ma che sembra, tuttavia, l’unica scelta possibile, in un momento in cui su tutto il territorio regionale avanzano le difficoltà generate dall’emergenza sanitaria. È l’unica scelta responsabile rispetto alla sicurezza personale dei volontari e delle persone che, quotidianamente, abitano e frequentano le strutture coinvolte”.

Di seguito tutte le aperture confermate dal FAI:

Provincia di CASERTA

Sabato 17 ottobre Parco delle sorgenti Ferrarelle di Riardo
Sabato 17 ottobre Anfiteatro Romano e Criptoportico di Alife
Domenica 18 ottobre Chiostro di San Domenico a Piedimonte Matese
Domenica 18 ottobre Palazzo Filangieri de Candida Gonzaga a San Potito Sannitico

Provincia di SALERNO

Sabato 17 ottobre per il Sentiero dei limoni da Maiori a Minori – posti esauriti
Sabato 17 ottobre Arciconfraternita di Santa Maria del Carmine a Maiori
Sabato 17 ottobre Arciconfraternita del Santissimo Sacramento a Minori
Sabato 17 ottobre Villa Marittima romana a Minori
Domenica 18 ottobre sepolture medievali nel chiostro del Paradiso del Duomo di Amalfi
Domenica 18 ottobre Chiostro Moresco di San Pietro della Canonica di Amalfi