Frittura di Gamberetti e Cozze in Pastella: la Ricetta Sublime di Mare

Foto Maurizio D'Auria

Vi piace la frittura di gamberetti?

Se si allora potete provare a farla a casa, unitamente alle cozze fritte, e realizzare un’ottima frittura di gamberetti e cozze in pastella, alla campana.

La ricetta che oggi vi proponiamo è della Costa d’Amalfi.

San Roberto oggi 17 Settembre: onomastico, auguri, in quali città si festeggia

Oggi 17 Settembre si celebra nel calendario cristiano San Roberto Bellarmino. In suo onore si terranno festeggiamenti in tantissime località d’Italia.Proprio nella giornata di oggi saranno milioni...

Un secondo di mare che potreste gustare in alcuni ristoranti della zona.

Ovviamente, inutile dire che la materia prima, gamberetti e cozze, devono essere freschi per la buona riuscita della pietanza.

Vediamo come si prepara questa squisita ricetta, passo per passo.

Frittura di Gamberetti e Cozze in Pastella: la Ricetta Costiera

Ingredienti per 4 persone

500 g di gamberi di media grandezza
200 g di cozze sgusciate (circa 1 kg col guscio)
4 tuorli di uova fresche
15 cl di latte fresco
100 g di pane grattugiato
1 l di olio extravergine di oliva
sale
prezzemolo
pepe nero

Preparazione

Prendete un recipiente e sbatteteci dentro i tuorli delle uova, aggiungete il latte, il prezzemolo tritato finemente, un pizzico di sale e un pò di pepe, se lo gradite.

Fate riposare il composto per qualche minuto.

Nel mentre, cominciate a sgusciare i gamberetti freschi aiutandovi con l’acqua corrente, e, a parte, versate le cozze in un pentola o padella e fatele aprire a fuoco vivace.

Appena le cozze si saranno aperte e saranno pronte, scartati i gusci e inserite in un recipiente i frutti di mare.

A questo punto prendete un pentola grande inseritevi un litro di olio d’oliva e lasciate a scaldare sul fuoco.

Prendete le cozze, infarinatele, bagnatele nel composto con l’uovo che avete fatto prima, e passatele nel pan grattato.

Fate le stessa cosa con i gamberi sgusciati.

Quando l’olio sarà sufficientemente caldo, immegete cozze e gamberi bagnati nella pastella e impanate.

Fate friggere per non più di un minuto, poi togliete con l’aiuto di una schiumarola e poggiate su carta assorbente.

Servite la frittura di gamberetti e cozze in pastella ben calda e croccante.

(Fonte: L. Pignataro, La Cucina Napoletana di Mare, ricetta del ristorante La Cala delle Lampare, Praiano).