Friggitelli al Pomodoro: la Ricetta di Chef Antonino Cannavacciuolo

I friggitelli al pomodoro o friggitelli alla napoletana sono un ottimo contorno da preparare in padella.

Questo ortaggio è un peperone verde di piccole dimensioni.

Ha forma allungata, polpa dolce e saporita, buccia poco spessa.

E’ una varietà di peperone molto digeribile.

I friggitelli si utilizzano di solito quando sono verdi, ma anche maturi (rossi o gialli).

La ricetta è molto semplice  e anche molto veloce ed i friggitelli al pomodoro sono perfetti da servire sia caldi che freddi.

Lo chef napoletano più famoso della televisione, Antonino Cannavacciuolo, ha la sua versione dei friggitelli al pomodoro.

Vediamo come si fanno secondo il mitico cuoco partenopeo.

Friggitelli al Pomodoro: la Ricetta del Classico della Cucina Napoletana

Ingredienti per 4 persone

500 g di peperoni friggitelli

300 g di pomodori datterini, pachino o altri pomodori freschi

1 spicchio di aglio

4 cucchiai di olio extravergine di oliva

1 bel pizzico di sale

Qualche foglia di basilico fresco

Facoltativo: 1 peperoncino secco piccante

Preparazione

Per preparare i friggitelli in padella con pomodoro fresco, iniziate pulendo i friggitelli.

Incidete la calotta a pochi millimetri dal picciolo e tirate delicatamente per staccare il torsolo e i semi che vi sono attaccati.

Sciacquate i friggitelli sotto l’acqua corrente, sia all’esterno che all’interno per eliminare qualche seme che può esservi rimasto.

Fate dorare leggermente lo spicchio di aglio nell’olio assieme al peperoncino tritato.

Quindi calate i friggitelli e fateli dorare a fiamma vivace per 3-4 minuti, girandoli spesso.

Nel frattempo lavate i pomodorini e tagliateli a metà.

Quando i friggitelli avranno preso colore unitevi i pomodorini salate e coprite con un coperchio.

Lasciate cuocere i friggitelli in padella per 8-10 minuti a fiamma sostenuta, girandoli di tanto in tanto.

Se notate che il fondo di cottura si sta asciugando troppo, magari perché i pomodori non sono sufficientemente sugosi, aggiungete due-tre cucchiai di acqua.

Trascorsi i 10 minuti togliete il coperchio e fate addensare il fondo di cottura.

Quindi spegnete il fuoco e aggiungete il basilico fresco.

Servite i friggitelli al pomodoro di Antonino Cannavacciuolo in padella caldi oppure, se gradite, anche freddi si possono mangiare.

Buon appetito.

Fonte: A. Cannavacciuolo “In Cucina Comando Io”.