Frana Tramonti, accolta richiesta del sindaco: si circola dalle 6.00 alle 22.00

La Sp2 Tramonti – Maiori in località Pucara sarà aperta a senso unico alternato in un’unica fascia oraria dalle 6.00 alle 22.00 condizioni meteo favorevoli.

L’ordinanza n. 21 del 14 febbraio scorso, con cui è stata decretata la riapertura della Sp2, seppur in tre sole fasce orarie, è stata rettificata a seguito dei colloqui che si sono svolti ieri tra il sindaco di Tramonti Antonio Giordano e dell’Amministrazione Comunale con l’Amministrazione Provinciale e i suoi funzionari.

Durante l’incontro il sindaco Giordano aveva chiesto l’ampliamento delle fasce orarie per tutti i giorni della settimana e di consentire il transito dei mezzi di soccorso anche negli orari in cui la viabilità è sospesa. L’Amministrazione Provinciale ha accolto l’istanza del Comune di Tramonti stabilendo che: “ E’ rettificata ed integrata l’ordinanza n.21 del 14.02.2019 di riapertura parziale della Sp2 dal Km 18+00 al Km 19+00, a senso unico alternato istituendo un’unica fascia oraria dalle 6.00 alle 22.00 condizionata da condizioni metereologiche e tecniche favorevoli”.

Cava de’ Tirreni, Abbazia verso l’Unesco: a Breve Ok della Regione

La candidatura della nota Abbazia benedettina di Cava de' Tirreni a diventare patrimonio dell'Unesco pare proceda speditamente. Le pratiche che sono state avviate stanno per...

Il Comune di Tramonti, a seguito della richiesta accolta, ha ringraziato la Prefettura di Salerno, l’Amministrazione Provinciale, il Genio Civile della Regione Campania e la Ditta incaricata dei lavori per la collaborazione. Si ricorda inoltre che il presidio della Croce Rossa con ambulanza sarà presente presso i locali della guardia medica dalle 22 alle 7 del mattino per assicurare la copertura delle emergenze durante la fascia di chiusura della strada.

Termina così, in larga parte, il disagio che ha accompagnato i cittadini di Tramonti che da venti giorni hanno dovuto affrontare problemi logistici e di mobilità a causa della caduta della frana prima lo scorso 1 febbraio.