Frana in Costiera. Chiude la statale amalfitana a Praiano / FOTO

A pochi giorni dalla riapertura del tratto rimasto interdetto per quasi due mesi, torna a chiudere la principale arteria di collegamento tra i comuni della fascia Costiera. Ancora una frana, stavolta in territorio di Praiano, impedisce di raggiungere le due estremità della Divina spezzata in due da uno smottamento verificatosi in nottata a ridosso del presepe nella grotta. A rilevare la presenza sull’asfalto di materiale lapideo sono stati i carabinieri del nucleo radiomobile di Amalfi che hanno sollecitato l’intervento dei Vigili del Fuoco del distaccamento di MAiori. E così dopo un lungo sopralluogo, in mattinata è stato deciso di chiudere l’arteria. Il comune di Praiano, che attraverso il sindaco Giovanni di Martino e il personale dell’ufficio tecnico si è immediatamente adoperato per disporre una verifica più approfondita del costone affidando l’incarico a una ditta del posto, ha stabilito il doppio senso di marcia lungo la stradina interna che collega l’abitato di Praiano con quello di Vestiva, bypassando così, almeno per il traffico leggero, l’interruzione della statale 163.

Seguiranno aggiornamenti