Paura pochi minuti fa a Conca dei Marini dove alcuni pietre si sono staccate dal costone roccioso e sono finite in spiaggia.

Il fatto è accaduto alle 15.10 circa su una spiaggetta molto nota e conosciuta dove sono presenti alcuni ristoranti molto frequentati.

Foto: Enrico Franzese

Le tante persone presenti sulla spiaggetta hanno allertati dal rumore del crollo si sono allontanate dal costone per mettersi in una situazione di sicurezza, alcuni sono scappati in acqua.

Foto: Enrico Franzese

Si tratta del secondo crollo in Costiera Amalfitana nel giro di pochi giorni.

Stando a quanto si apprende non ci sarebbero feriti. Sul posto si sono recati gli uomini della Capitaneria di porto di Amalfi.

Il comune di Conca dei Marini, con una nota apparsa sulla pagina facebook ha chiarito:”In relazione al piccolo smottamento verificatosi nel pomeriggio sul versante nord della spiaggia “Marina di Conca”, si precisa che trattasi di mero scivolamento di terriccio depositato nelle reti di protezione e proveniente dalla zona di costone interessata di recente da interventi di consolidamento e bonifica. Sono tuttavia in corso le opportune operazioni di verifica”.