Focolaio di Coronavirus nell’Agro: De Luca invita a rispettare le regole per evitare zone rosse

E’ stato reso noto poco fa dalla Regione Campania un nuovo comunicato per quanto riguarda l’emergenza Coronavirus nella nostra regione.

Il primo provvedimento riguarda la zona a sud di Salerno, nell’area dei quattro Comuni in quarantena nel Vallo di Diano, dove entrerà in azione una task force a supporto delle forze dell’ordine con l’obiettivo di controllare ulteriormente il focolaio che è stato registrato.

Al termine della giornata, sulla base dei dati trasmessi all’Unità di Crisi, che analizza tutte le criticità in tutte le aree della Campania, sarà verificato se è necessario estendere la quarantena ad altri Comuni.

Per l’Università di Washington in Campania ci saranno zero decessi Covid dal 21 aprile

Secondo uno studio statistico dell'Università di Washington, in America, a partire dal 21 aprile in Campania ci dovrebbero essere zero decessi a causa del...

Intanto dall’analisi del quadro generale si segnala oltre alle criticità già definite, è emerso un altro focolaio nella zona dell’Agro nocerino nei territori dei Comuni di Pagani, S. Egidio Montalbino, Angri.

Il governatore della Campania Vincenzo De Luca invita dunque i cittadini ad essere rigorosi nell’osservazione delle ordinanze per evitare la quarantena e il blocco totale degli stessi Comuni.