Flydubai arriva a Napoli: da giugno voli da e per gli Emirati Arabi Uniti

Ancora buone notizie per tutti gli amanti dei viaggi della Campania. A partire dal 4 giugno 2019 Flydubai, la compagnia aerea con sede a Dubai, opererà fino a cinque voli settimanali, diventando il primo vettore degli Emirati Arabi Uniti a offrire voli diretti verso Capodichino.

La rotta sarà condivisa in “codeshare” (accordo di cooperazione) con “Fly Emirates”. La nuova rotta sarà coperta col nuovissimo Boeing 737 Max 8, per offrire ai passeggeri maggiore comfort e una migliore esperienza di viaggio. Oltre allo spazio extra e alla privacy, la nuova cabina è dotata di un “flat bed” in Business Class, permettendo così ai viaggiatori di rilassarsi e dormire durante il volo.

La classe economica, invece, offre nuovi sedili “Recaro”, progettati per ottimizzare lo spazio e il comfort. Presenti anche schermi Full hd da 11.6 pollici per guardare film durante il volo.

Oroscopo Paolo Fox: la Previsione Settimanale dal 23 al 29 giugno

Staimo entrando nell'ultima di giugno e, se siete curiosi si scoprire cosa vi riservano gli astri questa nuova settimana, allora siete sull'articolo giusto!L’oroscopo 2019 di Paolo...

L’Amministratore Delegato di Flydubai Ghaith Al Ghaith ha affermato: «Siamo lieti di inaugurare questa nuova tratta per Napoli –. Destinazioni come questa offrono ai nostri passeggeri una maggiore scelta sul nostro network, rinnovando il nostro impegno nel facilitare i flussi turistici e rafforzare i collegamenti aerei diretti col nostro Paese. Napoli è considerata una delle città più grandi d’Italia, ricca di attrazioni culturali, ottima cucina e famosa per la bellissima costiera amalfitana».

«Napoli è un centro importante per i flussi commerciali e per l’industria ed è una destinazione turistica molto popolare, soprattutto, durante l’estate – aggiunge Jeyhun Efendi, Senior Vice President di Flydubai – Rendere questi luoghi più accessibili ai viaggiatori alla ricerca di nuovi luoghi da esplorar,e stimolerà sicuramente i flussi di traffico e il turismo».