Festa d’Indipendenza americana 4 Luglio: ecco perchè si festeggia oggi

Oggi 4 Luglio per gli americani è un giorno speciale, quello della Festa d’Indipendenza. Proprio in questa data del 1776 si tenne l’assemblea dei 56 delegati provenienti dalle 13 colonie britanniche per sottoscrivere la dichiarazione d’indipendenza.

Per la precisione si trattava delle colonie di New Hampshire, Massachusetts, Rhode Island, Connecticut, New York, New Jersey, Pennsylvania, Delaware, Maryland, Virginia, Carolina del Nord, Carolina del Sud e Georgia.

Quel documento avrebbe cambiato la storia non soltanto dell’America, bensì del mondo, sancendo l’indipendenza dalla Gran Bretagna, malvista e mal sopportata dagli indigeni anche perchè non aveva concesso il diritto al voto e rappresentanza formale alle colonie americane e queste si sentivano sfruttate.

Chi è Cicciolina: età, figlio, compagno, curiosità e film di Illona Staller

E' stata una delle attrici di film hard più conosciuta del panorama italiano ed internazionale, parliamo di Ilona Staller in arte Cicciolina. Chi è Cicciolina: età, figlio,...

La Festa d’Indipendenza americana non è solo un evento che riguarda gli States ma anche tutte le ambasciate e i luoghi che rappresentano gli Stati Uniti. Nel corso degli anni è diventato un evento conosciutissimo anche in Europa grazie ad un infinita cinematografia che nè ha raccontato ogni dettaglio.

Il 4 luglio non è stato scelto sin da subito come il giorno della Festa d’Indipendenza. A circa 50 anni dalla dichiarazione morì Jeffersone e la data divenne quindi solenne per i festeggiamenti. Nel Massachusetts e il termine Independence Day venne usato per la prima volta nel 1791.