Ferragosto in Campania e in Costiera: gli appuntamenti del 14 e 15 agosto

Oramai siamo giunti a Ferragosto, uno dei giorni più attesi di tutta l’estate che coincide, oltre che con la festa religiosa dell’Assunzione, a tanto divertimento per grandi e piccini.

Vediamo allora tutti gli appuntamenti in Campania per il 14 ed il 15 agosto, partendo, come sempre, dalla Costiera Amalfitana.

Gran Concerto di Ferragosto – Piazza Duomo – Amalfi

Si rinnova anche per quest’anno in piazza Duomo ad Amalfi l’appuntamento con il Gran Concerto di Ferragosto ai piedi della scalea della Cattedrale di Sant’Andrea. A deliziare il pubblico mercoledì 14 agosto dalle 21.15 sarà l’Orchestra Sinfonica Claudio Abbado di Salerno, diretta dal Maestro Ivan Antonio. Uno dei complessi sinfonici campani più prestigiosi d’Italia farà ascoltare al pubblico i celebri capolavori della musica lirico sinfonica e della canzone napoletana. Per ulteriori info cliccare qui

“Gusta la patata” – Agerola

Vinci Casa, i numeri vincenti di oggi 18 agosto

Anche durante il mese di agosto non si fermano le estrazioni di Vinci Casa, un gioco che faccia vincere una casa!Anche questa sera del...

Anche quest’anno ad Agerola torna l’appuntamento con “Gusta la patata”, la manifestazione che vuole celebrare uno dei tuberi più amati ed apprezzati dell’orto. La manifestazione, giunta quest’anno alla sua 14esima edizione, è organizzata dal comitato festa La Manna con il patrocinio del Comune e della Pro Loco e si svolgerà nella borgata Santa Maria il 14 agosto. Il menù della festa, rigorosamente a Km0 comprende una vastità di pietanze che hanno come protagonista proprio la patata. Nello specifico il menù prevede: antipasto del borgo con crostini agerolesi; come primi piatti tubettoni lardellati all’agerolese con fiocchi di provola affumicata e gnocchi del casaro. Per quanto riguarda il secondo spazio alla coppa di maiale con timballo di patate di Agerola al forno e pane integrale e, per finire, bomba del pasticciere al cioccolato e grappolo d’uva della tradizione.

La Nuit de la Folie – Maiori

Il 14 agosto sera torna a Maiori al porto turistico “La nuit de la folie”. Il porto turistico di Maiori questa sera si trasformerà in una vera e propria discoteca a cielo aperto che vedrà come ospiti d’eccezione il dj Joe T Vannelli e la musica live dei Cor@Cor. Alla console anche alcuni dei più bravi dj della Costiera Amalfitana: Pio Mansi, Filippo Di Costanzo, Peppe Capone, Carmine dello Ioio, Andy Florio, Alessandro Caruso b2b Fabio Anastasio, Antonio Masturzo e Andrea Camera. I vocalist saranno invece Rosario Sepe (the voice of love) e Dino Della Porta con Daniele Lacava e Paolo Avitabile alle percussioni. L’organizzazione, curata dall’associazione culturale “Soli Eventi” di Agostino e Luciano Della Pietra e “Costieracreativa”, con il patrocinio del Comune di Maiori.

Fuochi di Ferragosto – Maiori e Positano

Come ogni anni Maiori e Positano il 15 agosto festeggiano la Madonna Assunta. A Maiori subito la processione per le vie cittadine è prevista alle 20.30. Al termine, alle23.00 il fantasmagorico spettacolo di fuochi d’artificio sullo specchio d’acqua antistante Maiori, dal pontone ormeggiato in rada, eseguito dalla premiata e rinomata Ditta “Cav. Giovanni Boccia, Luigi Nappi e Amodio Di Matteo” da Palma Campania (NA). Per quanto riguarda Positano, lo spettacolo pirotecnico è previsto a mezzanotte. Anche quest’anno la Travelmar, la compagnia di navigazione amalfitana, ha indetto una corsa speciale per tutti coloro che da Salerno volessero raggiungere Positano per i caratteristici fuochi dell’Assunta. La partenza da Salerno è prevista alle 21.30 da Piazza della Concordia e il costo del biglietto è di 25 euro compreso il ritorno. Da Amalfi la partenza è invece dal Molo Pennello alle ore 22.15 ed il costo del biglietto andata e ritorno è di € 20,00. La motonave raggiungerà quindi Positano procedendo lungo la costa che dal mare offre sempre uno spettacolo unico. Il ritorno verso Amalfi e Salerno è previsto subito dopo lo spettacolo pirotecnico, verso le 00.45.

“Guardando le stelle dei Greci” – Paestum

A Paestum è in corso dallo scorso luglio la proposta “Guardando le stelle dei Greci” con visite e osservazioni alle stelle. Giovedì 15 agosto ci sarà lo spettacolo musicale del sassofonista Daniele Sepe con la feat. di Peppe Frana all’ Oud, “Taxim per Poseidonia”. Un’improvvisazione pensata ad hoc per il luogo chiamato anticamente Poseidonia, un viaggio tra le ispirazioni del mare e del mito attraversando le sonorità elleniche, arabe e turche.

Entrata gratuita agli scavi di Ercolano – Ercolano

Il parco Archeologico di Ercolano non chiude a Ferragosto regalando così ai turisti la possibilità di visitare il parco non solo in un giorno di festa ma anche gratuitamente. In concomitanza con la Festa dell’Assunta, infatti, i visitatori potranno percorrere il parco, il Padiglione della Barca e la Mostra Splendori con un biglietto gratuito. Inoltre ogni venerdì al Parco Archeologico di Ercolano è possibile ammirare le rovine della cittadina vesuviana al chiaro di luna grazie al programma“I Venerdì di Ercolano”, i percorsi notturni di visite guidate e performance del programma Campania by night.

La notte della Tammorra alla Rotonda Diaz – Napoli

Il 15 agosto alla Rotonda Diaz di Napoli ci sarà la Notte della Tammorra, la grande festa popolare nel segno delle tradizioni del Cilento. La serata è a cura di Carlo Faiello, maestro concertatore, con la partecipazione del Dipartimento di Musica Popolare di Vallo della Lucania. La notte della Tammorra avrà inizio alle 19.00. L’ingresso è gratuito.

Musei Aperti a Salerno e Avellino

La Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio, diretta da Francesca Casule, in occasione della festività di FERRAGOSTO ( 15 agosto) ha organizzato, con la partecipazione di Comuni, Provincia di Salerno, Diocesi e Associazioni del territorio, le aperture straordinarie di musei e aree archeologiche a Salerno e Avellino. Alla conferenza di presentazione dell’iniziativa sono intervenuti i Funzionari della Soprintendenza: Michele Faiella e Rosanna Romano. Per consultare l’elenco completo dei musei aperti cliccare qui.