Eventi, il ponte “senza tempo” tra Ravello e Pompei grazie al Caruso

Archeologia, sensualità e tecnologia s’incontrano a Ravello. Il Belmond Hotel Caruso sostiene le attività di restauro e allestimento della mostra “Pompei: arte e sensualità nelle case di Pompei”. L’evento, inaugurato il 21 aprile 2022 nella Palestra grande degli scavi, sarà fruibile fino al 15 gennaio 2023.

Ravello e Pompei ugualmente immerse in un fascino immortale e senza tempo. L’Hotel Caruso vuole celebrare il profondo legame con il territorio e la sua storia. Promuovendo lo sviluppo della cultura e di un patrimonio artistico dal valore inestimabile. Da qui il desiderio di creare una connessione con Pompei, uno dei più affascinanti esempi di archeologia al mondo e tappa culturale imperdibile per gli ospiti. Il Belmond Hotel Caruso ha voluto sostenere concretamente le attività di restauro e di allestimento della mostra co-sponsorizzando il progetto di creazione della mostra “Pompei: arte e sensualità nelle case di Pompei“. La mostra ha l’intento di illustrare e raccontare il significato di soggetti e simboli sensuali ed erotici presenti nelle domus e nella quotidianità dei pompeiani.

Tra le 70 opere in esposizione, tutte provenienti dai depositi del Parco Archeologico di Pompei, sono visibili reperti delle recenti scoperte, come i due medaglioni in bronzo con scene erotiche del carro cerimoniale da Civita Giuliana, e il raffinato soffitto del cubiculum (stanza da letto), rinvenuto in crollo sul pavimento, poi ricomposto e restaurato, della Casa di Leda ed il cigno. E, ancora, di recente restauro, le 3 pareti del cubicolo ricostruito della Villa di Gragnano in località Carmiano. Il percorso si completa con l’itinerario alla scoperta di edifici caratterizzati da affreschi e riferimenti al tema, con il supporto di un’applicazione dedicata.

Così il direttore dell’Hotel Caruso Alfonso Pacifico: “Questa iniziativa a supporto della nostra cultura, si fonda sul desiderio di sentirci parte integrante della valorizzazione del patrimonio artistico del nostro Paese, rendendolo fruibile ai nostri ospiti in una versione del tutto inedita: visite private ed esclusive, guide d’eccellenza per passeggiate alla scoperta degli aneddoti più curiosi, un’immersione in un passato ancora incredibilmente vivo ed attuale, parte imprescindibile di ciò che siamo oggi”.