La scuola di danza “Ètoile” torna in scena: l’8 luglio saggio di fine anno a Mercato San Severino

C’è una data molto importante per tutti gli allievi ed i maestri di una scuola di danza e questa è il saggio di fine anno accademico. Nonostante duri solo poche ore, questo appuntamento rappresenta molto per gli allievi che possono portare in scena tutto quanto è stato appreso durante l’anno, un anno di esercizi, prove, sacrifici e sudore.

Gli ultimi due anni sono stati bui in questo senso anche per le scuole di danza che non solo sono state chiuse durante i periodi di lockdown ma hanno dovuto rinunciare anche agli spettacoli di fine anno.

E dopo questo periodo non facile anche la scuola di danza Ètoile di Lancusi di Fisciano, diretta dai maestri Imma De Santis ed Angelo Casaburi è pronta a tornare in scena il prossimo venerdì 8 luglio alle 19.45 al Teatro Comunale di Mercato San Severino.

Lo spettacolo che gli allievi della scuola Ètoile porteranno in scena sarà all’insegna della tradizione e della modernità. Una prima parte sarà dedicata alla danza classica con un omaggio a Tchaikovsky e una suite dal balletto “Coppelia”, ispirato al primo racconto dei Notturni di Ernst Theodor Amadeus Hoffmann.

Spazio poi alla danza contemporanea con la storia di “Amore e Psiche”: le allieve della scuola riproporranno, danzando, il racconto di Apuleo inserito nell’opera “Le Metamorfosi”. La tecnica moderna prenderà poi il posto di quella contemporanea su un mix travolgente di canzoni di Jennifer Lopez, Beyoncé, Michael Jackson e Bruno Mars.

Lo spettacolo si concluderà con una delle favole più belle di tutti i tempi, Cerentola. La sua  storia, nella versione delle Disney, sarà riproposta con balli su musica moderna e contemporanea.

Una data molto importante, dunque, per le allieve della scuola di danza che lo scorso 28 giugno hanno effettuato anche l’esame passaggio di corso con la professoressa Beatrice Del Galdo, docente del Liceo Coreutico Alfano 1 di Salerno.