Eventi alla Reggia di Caserta: a Luglio musica illustre con Ennio Morricone

Foto by Fanpage Facebook Ennio Morricone

La nuova stagione di eventi alla Reggia di Caserta non punta sull’opera ma su musica leggera e orchestre da camera.

Il programma finanziato dalla Regione Campania e da imprenditori privati è in via di ultimazione, ma il cartellone è stato già delineato, anche se in attesa dell’ufficialità.

L’appuntamento clou è promosso dalla Regione ed è in programma per il prossimo 11 Luglio con l’esibizione alla Reggia di Caserta di Ennio Morricone.

Maestra positiva, chiusa la prima scuola in Campania

A pochi giorni dall'inizio della scuola arriva la chiusura di un istituto scolastico in Campania per la positività di una maestra.E' accaduto Gricignano d'Aversa, in provincia...

Il maestro dirigerà l’orchestra (molto probabilmente quella del Teatro San Carlo di Napoli oppure del Verdi di Salerno) proponendo i suoi brani da Oscar e un viaggio nella musica per il cinema.

Sarà anche l’occasione per ripercorrere la straordinaria carriera del maestro, autore di colonne sonore entrate nella memoria collettiva, da quella di C’era una volta in America fino a Nuovo Cinema Paradiso o Gli Intoccabili

Sarà uno degli appuntamenti musicali piu’ attesi dell’estate casertana.

Dal 1946 ad oggi, Ennio Morricone ha composto più di 100 brani classici, ma ciò che gli ha dato fama mondiale come compositore sono state le musiche prodotte per il genere del western all’italiana, che lo portarono a collaborare con registi come Sergio Leone, Duccio Tessari e Sergio Corbucci, con titoli come la Trilogia del dollaro, Una pistola per Ringo, La resa dei conti, C’era una volta il West, Il grande silenzio, Il mercenario, Giù la testa, Il mio nome è Nessuno.

Nel 2007 Morricone ha ricevuto il premio Oscar onorario alla carriera.

Oltre al Maestro Morricone il programma dei concerti alla Reggia di Caserta è vario e ricco di artisti importanti.

La partenza è fissata per il 29 Giugno con il concerto di Massimo Ranieri.

A seguire il 4 Luglio ci sarà il live di Fiorella Mannoia, reduce dal secondo posto di Sanremo; il 7 Luglio i ritmi jazz geniali di Stefano Bollani travolgeranno il pubblico.

Si proseguirà il 14 Luglio con il concerto di Fabrizio Moro, mentre il 18 Luglio altro grande evento con il talento di Ezio Bosso che sarà accompagnato dall’orchestra del San Carlo.

Non è finita, perchè il 22 Luglio sarà la volta di Pietro Condorelli che proporrà i Carmina Burana di Orff in chiave jazz.

Gran finale poi il 26 Luglio con il tributo degli Avion Travel al loro chitarrista Fausto Mesolella, scomparso di recente, ma che lascia un ricordo e una passione vivissimi in città.