Emma Marrone ha cambiato look: la trasformazione

Emma Marrone è diventata famosa grazie al programma di Maria De Filippi, Amici. La sua voce è diventata tra le più amate dal pubblico italiano e non solo. Da qualche tempo ha perso il papà e da quel momento ha cambiato vita e look. Vediamo i dettagli.

Emma Marrone e l’annuncio della morte del papà

Era il 5 di settembre del 2022 quando la popolare cantante Emma Marrone annunciava la scomparsa del suo amato papà Rosario. Lo ha fatto tramite uno struggente post su Instagram in cui aveva ricevuto molti commenti di vicinanza da parte dei fan e dei colleghi.

In quell’occasione aveva spiegato che da ormai diversi anni il papà stava combattendo contro una malattia durissima: la leucemia. Una battaglia che purtroppo non ha vinto. Sempre attraverso i social, la Marrone aveva fatto un appello a tutti coloro che la seguono chiedendo di donare il midollo perché in Italia ce n’è sempre meno rispetto alla necessità.

Durante un momento così difficile, Emma si era anche scagliata contro coloro che speculavano sulla morte del papà, parlando ancora una volta dei vaccini. In quell’occasione non aveva sollevato ulteriori polemiche.

Tra i messaggi di sostegno erano spiccati anche quelli dei suoi ex fidanzati, Stefano De Martino e Marco Bocci. Ma anche la cantante Elisa, durante un suo concerto, aveva dedicato una canzone alla sua collega e al papà creando una commozione incredibile.

Leggi anche: È scomparso il padre di Emma Marrone: la dedica di Stefano De Martino

Il cambiamento di Emma Marrone

Emma Marrone è stata chiamata a Firenze in occasione dell’evento Luce! ed è tornata a parlare del suo amato papà. A Rosario, Emma era molto legata e sta soffrendo molto della sua mancanza. Oggi, senza di lui, si sente una persona diversa e lo ha dimostrato anche attraverso il suo look.

Infatti, si è presentata con un nuovo taglio di capelli e non presenta più il suo conosciutissimo biondo, ma con il colore naturale. La cantante si è detta molto arrabbiata con la vita per averle tolto una parte fondamentale per lei. Lo chiamava Peter Pan per il suo modo di fare fanciullesco anche in età adulta.

Ha poi raccontato di come fosse molto altruista e generoso nei confronti del prossimo e questo lo era anche grazie al suo mestiere. Era infatti un infermiere e ha ricordato di tutte quelle volte che i suoi pazienti non riuscivano a raggiungere l’ospedale per le medicazioni, era lui che si recava presso le loro abitazioni.

Leggi anche: “Buon compleanno amore”: la dolce dedica di Emma Marrone proprio per lui. È famosissimo

Ha infine concluso il suo racconto ribadendo di quanto sia arrabbiata e di come la vita cambia quando accadono queste tragedie. Eventi enormi difficili da gestire e che ti rendono una persona diversa. Si sente come se fosse appena nata.