Elezioni 2018: tutti gli eletti in Provincia di Salerno alla Camera e al Senato

Saranno undici i deputati salernitani in parlamento. Mentre tre i senatori: Andrea Cioffi e Francesco Castiello (del Movimento 5 Stelle) e Antonio Iannone di Fratelli d’Italia. Il quadro definitivo della pattuglia di salernitani eletti nelle due camere lo si è avuto stamani con l’assegnazione dei seggi derivanti dai calcoli del proporzionale.

E così oltre ai tre senatori, a rappresentare Salerno e la sua provincia in parlamento (nella fattispecie la Camera dei Deputati, saranno quattro deputati eletti col maggioritario e e sei col proporzionale.

Ecco il dettaglio dell’uninominale:
Virginia Villani (eletta col M5S nel Collegio 07 di Scafati),
Nicola Provenza (M5S eletto nel Collegio 08 di Salerno),
Nicola Acunzo (M5S eletto nel Collegio 09 di Battipaglia)
Marzia Ferraioli (Cdx eletta nel Collegio 10 di Agropoli).

Chi è Carolina Stramare: età, fidanzato, lavoro e vita privata di Miss Italia

Carolina Stramare è stata nominata pochi giorni fa Miss Italia 2019. La bellissima concorrente è riuscita a farsi notare per il suo fascino e ha conquistato...

A questi quattro si aggiungono gli uscenti Angelo Tofalo (M5S), eletto nel collegio plurinominale di Campania 2 – 03, e Mara Carfagna (Forza Italia) capolista nei listini di Campania 1 – 01 e Campania 1 – 02.

New entry sono Piero De Luca, che dopo aver perso lo scontro nel collegio uninominale di Salerno è stato eletto grazie al listino Pd di Campania 2 – 02, e Federico Conte, figlio dell’ex ministro per le aree urbane Carmelo, nonché genero dell’ex senatore Pd Alfonso Andria, candidato oltre che al maggioritario (dove è uscito sconfitto) anche nel listino di Campania 2 – 03.

Stessa sorte anche per Edmondo Cirielli (Fratelli d’Italia) che ritorna in parlamento grazie alla buona percentuale del suo partito (5,16%) conseguita nel collegio Campania 2 – 03. In questo collegio anche la Lega (5,61%) conquista un seggio al proporzionale con Gianluca Cantalamessa, assicuratore napoletano, capolista nel listino.

Sempre alla Camera, in Campania 2 – 03, sono stati eletti per Forza Italia anche il senatore uscente Vincenzo Fasano e Marzia Ferraioli che ha vinto però nel collegio uninominale di Agropoli la sfida con centro sinistra (terzo con Alfieri) e Movimento 5 Stelle. A questi ultimi il suo successo ha impedito l’en plein in Campania (ricordiamo che su 33 collegi ben 32 sono pentastellati). Al posto della Ferraioli, che accetterà il seggio conquistato nel maggioritario, entrerà in parlamento il giornalista salernitano Gigi Casciello forzista di lungo corso che sfidò, col cartello di centrodestra, Vincenzo De Luca alla carica di sindaco nel 1997.

In provincia di Salerno, esattamente nel collegio plurinominale Campania 2 -03 (lo stesso che ha permesso a Cirielli e Conte di approdare in Parlamento dopo la sconfitta nell’uninominale) trova il paracadute anche il ministro dell’Interno, Marco Minniti, capolista nel listino Pd e mandato al tappeto a Pesaro dal grillino Andrea Cecconi.

Amalfinotizie.it ha seguito in tempo reale dalle 23 del 4 marzo l’esito dello spoglio delle elezioni politiche fornendo dati e curiosità in tempo reale.

Per approfondire ulteriormente è possibile leggere anche i seguenti articoli: