Eletti i presidenti di Camera e Senato: sono Roberto Fico e Elisabetta Casellati

Roberto Fico, napoletano 43 anni, è il nuovo presidente della Camera dei Deputati. E’stato eletto grazie all’asse creatosi tra Movimento 5 Stelle, il partito in cui milita e che lo ha proposto ufficialmente stamani, e Lega. Asse indispensabile per uscire dal pantano e che ha portato all’elezione al senato di Elisabetta Alberti Casellati, senatrice del centro destra e tra i forzisti della prima ora.

Roberto Fico, laureato in Scienze della comunicazione all’Università degli Studi di Trieste con indirizzo alle comunicazioni di massa, discutendo una tesi sull’identità sociale e linguistica della musica neomelodica napoletana, è stato rieletto il 4 marzo scorso alla Camera.

Sorrento: boom di visitatori al sito della Regina Giovanna nella prima metà di luglio 

Boom di presenze a Sorrento ai Bagni della Regina Giovanna. Il servizio di hostess attivo da fine giugno presso il sito naturalistico ed archeologico...

Alla sua seconda legislatura Fico è Presidente uscente della Commissione parlamentare di Vigilanza Rai (ha rinunciato all’auto blu e all’indennità di funzione a cui avrebbe avuto diritto pari a 26.712,00 euro l’anno) alla cui guida ha introdotto la trasmissione in diretta streaming sulla web tv della Camera dei Deputati di tutte le audizioni. Tra gli atti approvati in Commissione, si annovera la risoluzione volta a risolvere ed evitare i possibili conflitti di interesse da parte degli agenti di spettacolo.

Da aprile e fino al 4 luglio 2017 è stato vicepresidente vicario e portavoce del gruppo parlamentare, poi sostituito da Simone Valente. Alle politiche del 2018 è stato candidato del M5S nel collegio uninominale di Napoli Fuorigrotta dove ha ottenuto 61.819 voti (pari al 57,6%), venendo così eletto per la seconda volta alla Camera di cui oggi è stato eletto Presidente.

Presidente del Senato è la padovana Elisabetta Alberti Casellati, avvocato matrimonialista ed ex componente del Csm. La prima donna presidente del Senato nella storia della Repubblica Italia ha una lunga esperienza politica, con l’adesione a Forza Italia sin dalla sua fondazione. Ma è stata ricercatore universitario in “Diritto canonico e ecclesiastico” al Bo prima di dedicarsi alla politica. Eletta senatrice per la prima volta nel 1994 è poi stata sempre rieletta (tranne che nel 1996) nel 2001, 2006, 2008, 2013 e 2016.

Elisabetta Alberti Casellati è stata più volte sottosegretario nei governi Berlusconi. Nel settembre 2014 però era stata eletta dal parlamento come componente del Consiglio superiore della Magistratura e per questo motivo si era dimessa da Palazzo Madama. Adesso il ritorno alla politica come seconda carica dello Stato.