Occhi al cielo il 21 gennaio notte: ci sarà la prima eclissi lunare del 2019

Occhi puntati su nel cielo la notte tra il 20 e il 21 gennaio per ammirare una eclissi totale di Luna,  la prima del 2019.

Ad onor del vero in Italia saranno poche le persone che assisteranno all’evento astronomico dal momento che questo avverrà tra le 5.41 (ora d’inizio della fase totale) alle 6.44 (fine della fase totale) del mattino. La fase massima dell’eclissi sarà raggiunta alle 6 e 13.

L’eclissi inizierà dalle ore 3 e 36 quando  scatterà il primo contatto in penombra. L’ultimo contatto in penombra avverrà alle ore 8,50 del mattino. Durante l’eclissi, la Luna passerà attraverso l’ombra della Terra, assumendo la tonalità rossa dovuta alla rifrazione con l’atmosfera terrestre.

A Cetara tornano le “Notti Azzurre” tra talk, musica e comicità / Programma

A Cetara ritornano le "Notti Azzurre", un ricco cartellone di eventi costruiti interamente sul territorio, con la promozione delle sue eccellenze.Nel rispetto delle normative...

Lo scorso 31 gennaio si era verificata quella che è stata ribattezzata come l’eclissi più importante del 2018: in quell’occasione, la Luna era stata descritta come “super” (aveva raggiunto il perigeo, il punto più vicino alla Terra), “blue” (termine che indica la presenza di due lune piene in un mese) e “rossa” (per il colore dovuto alla rifrazione con l’atmosfera della Terra). L’ultima eclissi totale di Luna totale è avvenuta invece la scorsa estate, nello specifico  il 27 luglio 2018.

Un’eclissi di Luna si verifica quando il cono dell’ombra terrestre investe tutto (in questo caso si parla di eclissi totale) o parzialmente ( eclissi parziale) il globo lunare. Ciò avviene al momento dell’opposizione della Luna, quando essa si trova in vicinanza di uno dei nodi della sua orbita.

Per effetto dell’atmosfera terrestre, i raggi del Sole sono in parte diffusi, rifratti, diffratti verso l’interno del cono. Per questo, durante l’eclissi totale, la Luna continua a essere più o meno visibile e assume la tipica colorazione rosso rame.