Domenica di passione per la viabilità in Costiera. Domani chiusa anche la Sp1

Sarà una vera e propria domenica di passione quella di domani, 19 ottobre, per tutti gli automobilisti della Costiera Amalfitana e di coloro i quali vogliono trascorrere queste calde giornate di fine ottobre nel nostro territorio.

Oltre alla Statele 163 Amalfitana chiusa da giovedì 17 ottobre per una frana, durante la giornata di domani sarà chiusa anche la Sp1 per consentire lo svolgimento della gara automobilistica “Coppa città di Tramonti”.

L’arteria stradale Sp1 Ravello – Chiunzi sarà chiusa al transito dalle 8.30 alle 18.00, con le gare che avranno inizio alle 9.30. Per raggiungere Ravello domani dall’Agro, o da Ravello per l’Agro bisognerà dunque percorrere la Sp2 Maiori-Corbara.

Maltempo: a Salerno grosso albero cade in via Ennio D’Aniello

Problemi a Salerno a causa del maltempo. In via Ennio D'Aniello, la strada che costeggia il Masso della Signora, un grosso albero è caduto sulla...

Come detto a restare sempre chiusa è la Statale 163 Amalfitana all’altezza del cimitero di Maiori in località “Cavallo Morto” a causa della caduta di un grosso masso sulla carreggiata giovedì verso ora di pranzo.

L’Anas ha disposto la chiusura dell’arteria, dal chilometro 37,800 al 38,200, con ordinanza 473/2019. Già da questa mattina i rocciatori dell’impresa specializzata incaricata hanno iniziato il lavoro di pulizia e disgaggio di frammenti rocciosi in bilico. Per il momento la strada resta completamente chiusa al traffico.

Intanto ricordiamo a tutti i nostri lettori che per i prossimi giorni la Sita ha deviato lungo il Valico di Chiunzi le corse per Salerno in partenza da Amalfi. 

Anche la Travelmar ha disposto delle corse straordinarie per le prossime giornate e, fino alla riapertura della statale, saranno istituiti i seguenti collegamenti straordinari:

AMALFI – MINORI – MAIORI – CETARA – SALERNO
Partenza ORE 7.00

MINORI – MAIORI – SALERNO
Partenza ORE 7.10

MAIORI – SALERNO
Partenza ORE 7.20

CETARA – SALERNO 
Partenza Ore 7.40

Si prospetta dunque per domani una domenica molto particolare per quanto riguarda la viabilità in Costiera Amalfitana.