Domenica al museo 2018: partono alla grande Pompei e Caserta

Il 2018 porta un numero altissimo di visitatori nei musei di tutta Italia. E’ partita con il piede giusto la prima “Domenica al museo” del nuovo anno dopo la chiusura a 50 milioni di visitatori del che ha registrato il 2017.

La promozione del ministero dei Beni e delle attività culturali e del Turismo, che prevede l’ingresso gratuito nei musei e nei luoghi della cultura statali ogni prima domenica del mese, ha incoronato a livello nazionale Pompei e Caserta per numero di visitatori in questo primo mese di gennaio.

Per quanto riguarda la nostra regione ieri hanno visitato la Reggia di Caserta 7.837 persone; subito dietro si colloca Pompei con 7.799 biglietti staccati. Seguono il Museo archeologico nazionale di Napoli con 6.174, il Museo di Capodimonte con 2.280 (3.961 nel Real Bosco) ; 1.479 ingressi a Paestum e 1.455 biglietti staccati ad Ercolano.

Controlli antidroga in Costiera: fermato giovane del napoletano con droga e sfollagente

Proseguono i controlli notturni da parte dei carabinieti della compagnia di Amalfi coordinatindal capitano Roberto Martina. L Nelle scorse giirnate i militari dell'arma della stazione...

Numeri importanti per il MANN in particolare che si conferma grande attrattore per una Napoli ormai al vertice del turismo culturale. Ad accogliere visitatori del MANN ieri il personale del museo che ha offerto caffè e il calendario del Museo firmato da Comix

Il personale del museo ha “coccolato”  i visitatori in fila con un caffè e il calendario del Museo firmato da Comix, con disegni che rivisitano in chiave “Cyborg” le opere più celebri.Un anno importante anche per il Museo di Capodimonte che, insieme al Real Bosco, hanno raggiunto per la prima volta la  Top 30 dei musei italiani più visitati (+ 58% rispetto al 2016).

Nella top 30 dei musei più visitati a livello nazionale ieri troviamo al primo posto il Parco del Colosseo con 21.065 ingressi, al secondo posto al Reggia di Caserta con 7.837 visitatori e il Parco Archeologico di Pompei con 7.799. Al sesto posto il MANN di Napoli con 6.174 ingressi, al diciassettesimo il Museo di Capodimonte con 2.280 visitatori ; al venticinquesimo e ventiseiesimo posto Paestum ed Ercolano con rispettivamente 1.479 e 1.455 ingressi. Fanalino di coda il Museo archeologico nazionale di Venezia con soli 266 ingressi.