Domani a Ravello raccolta di viveri e indumenti da destinare ai terremotati

Una nuova raccolta di viveri e indumenti da destinare alle popolazioni delle Marche e dell’Umbria colpite dal terremoto. E’ in programma domani, sabato 12 novembre, a Ravello dove dalle ore 8.30 alle 13.30 e dalle 15.30 alle 19.30 presso il bar esterno dell’Auditorium Oscar Niemeyer sarà possibile conferire l’occorrente da inviare nelle zone colpite dal sisma. In particolare si richiedono i seguenti generi: prodotti in scatola (legumi, pomodori, tonno ecc.); pasta e prodotti confezionati; asciugamani, accappatoi; sapone, indumenti intimi per uomo, donna e bambino; assorbenti, pannolini, prodotti per celiaci, alimenti per bambini, abiti per uomo, donna e bambino (non usati); giocattoli per bambini.

I prodotti saranno consegnati direttamente nei luoghi colpiti dal sisma da alcuni cittadini Ravellesi. L’iniziativa è promossa da “Ravello Tricolore” in collaborazione con il Comune di Ravello. «L’appello è rivolto a tutta la popolazione ravellese: dimostriamo ancora una volta la nostra profonda solidarietà a chi in questo momento vive momenti difficili. Uniti si può!» scrivono i promotori della nuova iniziativa di solidarietà