Di che malattia soffre Silvia Bonolis la figlia di Paolo Bonolis Sonia Bruganelli

Sonia Bruganelli e Paolo Bonolis sono una delle coppie più affermate degli ultimi tempi.

Lui è attualmente impegnato nella conduzione del quiz televisivo Avanti un altro, mentre lei compare come opinionista al Grande Fratello vip.

I due sono legati da un profondo sentimento e dopo il loro matrimonio hanno dato alla luce diversi figli.

Una di loro però, ha vissuto dei periodi non propriamente felici che le hanno procurato diversi deficit fisici.

Stiamo parlando di Silvia Bonolis:  questa è la sua storia.

Chi è Silvia Bonolis?

Silvia Bonolis nasce nel 2003 dall’unione tra Paolo Bonolis e la moglie Sonia Bruganelli.

La ragazza, che attualmente ha 19 anni, presenta una folta chioma bionda come la madr,e e degli occhi azzurri molto intensi e sbarazzini, proprio come il celebre conduttore tv.

La ragazza però non ha avuto una vita del tutto semplice, in quanto i suoi problemi sono iniziati durante la gravidanza di Sonia.

All’epoca dei fatti la Bruganelli aveva solo 27 anni e durante una semplice ecografia di controllo ha scoperto che la piccola soffriva di un piccolo problema al cuore.

Questo ha fatto sì che subito dopo la nascita Silvia fosse sottoposta a un delicato intervento chirurgico.

Purtroppo però le cose non sono andate completamente bene, in quanto l’intervento è riuscito ma la piccola ha avuto un’ ipossia cerebrale.

Questa condizione ha fatto sì che per alcuni minuti il cervello di Silvia non ricevesse il giusto apporto di ossigeno, causando quindi delle limitazioni motorie.

Leggi anche: Sonia Bruganelli, l’inaspettata confessione su Paolo Bonolis: “Sì, ho tradito”

In seguito all’intervento sono inoltre subentrati dei danni neurologici ef un infarto, che però Silvia è riuscita ad affrontare a testa alta.

La vita di Silvia oggi

Oggi Silvia è una ragazza spensierata e molto amata dalla famiglia, che ne se ne prende cura sotto ogni punto di vista.

Leggi anche: Quanto guadagna Paolo Bonolis per Avanti un altro pure di sera: cifra incredibile

Sonia ha dichiarato di aver vissuto dei momenti terribili dopo la nascita della bambina, tanto da non voler le scattare foto per paura di perderla e affezionarsi troppo.

La donna non si è lasciata sopraffare dallo sconforto e ha lottato con tutte le sue forze, donando la giusta vitalità alla piccola Silvia.

Leggi anche: Chi è Diane Zoeller l’ex moglie di Paolo Bonolis: età, figli e lavoro

In quell’occasione anche Paolo ha saputo rivestire un ottimo ruolo paterno, assistendo in tutto e per tutto Sonia e regalando il suo amore alla figlia.