“Dalla Pietra alla Voce”: questa sera all’Arsenale di Amalfi “Il Gatto e la Luna”

Terzo appuntamento questa sera alle 20.00 ad Amalfi con la rassegna “Dalla Pietra alla Voce – Il Teatro in Arsenale”, promossa dall’assessorato alla cultura del Comune di Amalfi, retto da Enza Cobalto, e dal consigliere politico Vincenzo Oddo.

Dopo le prime due serate, dominate da figure intense e drammatiche, il registro cambia dando spazio all’ironica e sorridente stravaganza della farsa: in programma infatti “Il Gatto e la Luna”, traduzione italiana della divertente pièce di Yeats.

La pièce (con Mariangela Berazzi, Vincenzo Mercurio e Bruno Paura alla chitarra, regia di Claudio La Camera) è appunto traduzione italiana della farsa divertente “The Cat and the Moon” di William Butler Yeats, in cui un mendicante cieco e uno zoppo sono in viaggio.

Chi è Donatella Milani: età, carriera, curiosità, marito e vita privata

Donatella Milani è una delle cantanti più conosciute e apprezzate del panorama musicale italiano.Grazie alla sua voce e al suo talento ha conquistato l'ammirazione...

Non si sa se è la scena inventata da due amici clown per passare il tempo o se siano veramente due poveri. Non si sa neanche se la loro ricerca sia autentica o se siano costretti a inventarsi delle mete perché possiedono solo la presenza dell’altro per andare avanti. Di certo è che dicono di cercare la famosa fonte, a cui arrivano con il loro modo di viaggiare: lo zoppo guida con la sua vista il cieco che lo porta sulle spalle. Cantano e discutono, il cieco cantando e parlando della luna come se la vedesse, lo zoppo del gatto di cui è convinto poter eseguire i movimenti agili. Scenografia ed atmosfere sono evocative e portano lo spettatore in una bolla spazio-temporale lontana, fra suggestioni e riflessioni, in uno spettacolo rivolto a grandi e piccini.

L’ingresso allo spettacolo Il Gatto e la Luna è gratuito, così come per tutte le serate in programma.

Gli appuntamenti teatrali all’Antico Arsenale della Repubblica di Amalfi continueranno poi con i seguenti spettacoli:

Sabato 16 marzo 2019: “Lacrime d’Ammore” con Antonio Speranza, Aniello Palomba, Daniela Somma e Enzo Senatore. Scritto da Francesco Rivieccio e Antonio Speranza, direzione musicale di Aniello Palomba.

Sabato 23 marzo 2019: “Piaf: back without wings” con Antonetta Capriglione, drammaturgia di Maria Sole Limodio

Sabato 30 marzo 2019: “Il fiore che ti mando l’ho baciato” con Anna Rita Vitolo, regia di Antonio Grimaldi.