Crostata zuppa inglese: un dolce cremoso e delizioso

La crostata zuppa inglese è un dolce molto particolare, in quanto al suo interno vi sono diverse preparazioni. scopriamo insieme come realizzarlo.

Ingredienti:

320 gr di farina 00

1 uovo

1 tuorlo

100 gr di zucchero a velo

150 gr Burro

1 cucchiaino buccia grattugiata di limone

Per il ripieno:

2 Uova

500 ml di latte

125 gr di Zucchero

50 gr di Farina

1 pezzetto di buccia di limone

5 savoiardi

2 cucchiai di Cacao amaro in polvere

q.b. codette di cioccolato

1 tazza da caffè Alchermes

Per la cottura in bianco

1 q.b.carta da forno

q.b.sfere di ceramica

1 stampo da crostata da 20 cm

Preparazione:

Per realizzare la crostata alla zuppa inglese, per prima cosa preparate la frolla, quindi mettete il burro freddo a pezzetti in una ciotola e aggiungete la farina.

Pizzicate con la punta delle dita velocemente fino a formare tanti granelli, unite lo zucchero a velo, la buccia grattugiata del limone e l’uovo intero più il tuorlo. Mescolate velocemente fino a ottenere un panetto omogeno. Coprite con la pellicola trasparente e fare riposare mezz’ora.

Nel frattempo, fate scaldare il latte con la buccia del limone. Mettete in un pentolino le uova con lo zucchero e mescolate bene, aggiungete la fecola e mescolate fino a ottenere una crema omogena. Versate il latte caldo, rimuovendo la buccia del limone, portate sul fuoco dolce e cuocete fino a quando di addensa. Quindi togliete dal fuoco e lasciate raffreddare.

Distendete l frolla su un piano di lavoro pulito, quindi imburrate ed infarinate lo stampo, scollate la farina in eccesso e adagiate la folla, alzando bene i bordi di almeno 6 cm. Vi consiglio di usare uno stampo a cerniera alto. Coprite con un foglio di carta da forno e mettete sopra i ceci o i fagioli e Infornate a 180°, a forno caldo, per circa 20/5 min. Sfornate e lasciate raffreddare.

Dividete la crema pasticcera ormai fredda a metà e aggiungete su una parte il cacao amaro setacciato, mescolate fino a ottenere una crema al cioccolato liscia e senza grumi.

Versate la crema al cioccolato sulla base ormai fredda e che avrete estratto dallo stampo.

Immergete i savoiardi nell’Archemes e posizionateli sopra la crema, poi ultimate con la crema pasticcera e decorate con le codette di cioccolata. Ponete in frigo a rassodare almeno un paio di ore prima di servire ma vi consiglio di mangiarla il giorno successivo.

Ricette del cuore