Covid Costiera: tre nuovi casi positivi a Minori. 50 le persone in isolamento

Ancora nuovi casi di Coronavirus in Costiera Amalfitana,  questa volta a Minori.

A darne notizia sui profili social è il sindaco Andrea Reale con un post pubblicato nella tarda serata di ieri.

“In tarda serata abbiamo ricevuto dall’ASL comunicazione che ci sono 3 cittadini di Minori risultati positivi al Covid. Stiamo lavorando con il COC Comunale per ricostruire la catena dei contatti e procedere con i relativi tamponi” – si legge nel post.

Dalla Costiera Amalfitana in prima serata su Rai2: l’avventura di Luna Scognamiglio

Luna Scognamiglio è una giovane studentessa che dalla Costiera Amalfitana è sbarcata su Rai2 protagonista del programma.Nel suo video di presentazione la 17enne di Vietri...

“Di certo bisogna fare attenzione e rispettare le regole. Tuttavia essendo la nostra una piccola comunità la ricostruzione della catena di contatti è iniziata immediatamente ieri sera e la maggior parte dei soggetti sono stati già avvisati e messi in quarantena in attesa di tampone. In mattinata ci sarà comunicato più articolato”- conclude il sindaco Reale.

Sempre il primo cittadino di Minori ha fatto sapere che durante la notte nelle prime ore del mattino si è ricostruita  la catena dei contatti relativa ai tre casi di positività al coronavirus registrati.

Le persone colpite non presentano sintomi della malattia, ma hanno avuto occasioni di contatto tra di loro nei giorni passati. Le circa 50 persone che hanno avuto contatto con i 3 positivi sono attualmente sottoposte al periodo di isolamento con il supporto delle associazioni di volontariato e dell’amministrazione comunale, a tutti sarà praticato come da protocollo il tampone.

La situazione per il momento è sotto controllo e non desta particolari allarmi, mi sento di rassicurare la cittadinanza sulla prontezza ed efficacia delle misure adottate. Va ribadito, però, che è assolutamente necessario il rispetto rigoroso delle misure di contenimento per scongiurare l’incremento dei contagi: l’esito e la durata di questa lotta dipendono dai comportamenti di ognuno di noi, ciascuno si faccia carico della propria responsabilità anche a costo di qualche cambiamento nelle abitudini personali.