Covid Campania, Vincenzo De Luca: “Due milioni di vaccinazioni entro ottobre”

Questa mattina presso Palazzo Santa Lucia, il Presidente della regione Campania Vincenzo De Luca, ha convocato una riunione per discutere della campagna vaccinale in corso.

Alla riunione hanno partecipato anche i Direttori generali della sanità campana e l’Unità di crisi regionale per l’emergenza Covid. L’obiettivo è l’immunizzazione di massa. Al momento sono immunizzati con doppia dose 3.250.000 campani dai 12 anni in su.

Per arrivare all’immunizzazione completa della Campania entro ottobre, sarà necessario porre in campo una serie di iniziative per spingere tutti i cittadini a vaccinarsi partendo dai giovani.

Pertanto, a partire dai prossimi giorni, i Centri vaccinali della Campania saranno aperti con la massima estensione territoriale. Si utilizzeranno anche strutture mobili che saranno disposte a rotazione nei pressi degli istituti scolastici.

De Luca dichiara inoltre che: “La situazione è pienamente sotto controllo, anche per quello che riguarda il livello di occupazione delle terapie intensive e dell’area medica.” Tuttavia ribadisce che: ” Occorre compiere un ulteriore decisivo sforzo, coinvolgendo il più possibile la popolazione che ancora non si è vaccinata, a cominciare dai giovani in vista dell’apertura del nuovo anno scolastico”.

Particolare attenzione, infatti, si darà ai giovani la cui adesione sarà decisiva per un sicuro ritorno a scuola.

Ci auguriamo perciò che la campagna vaccinale ci permetta un “sicuro” ritorno alla normalità.