Covid Campania, l’80% della popolazione è vaccinato. De Luca: “Siamo orgogliosi”

In Campania ieri pomeriggio sono stati superati gli 8 milioni di dosi vaccinali somministrate. Come sottolinea l’Unità di crisi, è stata raggiunta la soglia dell’80% di vaccinati con ciclo completo pari a 4.083.236 cittadini immunizzati.

Nella fascia 12-19 anni sono il 62 per cento i vaccinati con doppia dose che arrivano a sfiorare il 92 per cento nella fascia dai 75 agli 85 anni e dai 90 anni in su. Sono infine 80mila le terze dosi somministrate ai pazienti considerati fragili per malattia (immunodepressi), per età (over 60 e 80 enni) e per rischio lavorativo (al personale sanitario e sociosanitario con più di 60 anni o con età inferiore se fragili per patologia).

Parla di un dato importante e «molto significativo, da inorgoglirci», il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca: «Grazie a questa copertura vaccinale nel giro di poche settimane avremo il rilancio di tutte le attività economiche del nostro territorio. Il dato medio dell’80 per cento di popolazione immunizzata ci consente di avvicinarsi all’uscita dal tunnel».

Il governatore ha le idee chiare anche sul green pass: «non bisogna fare neanche mezzo passo indietro. Si deve andare avanti con assoluta determinazione perché la libertà di contagiare le altre persone o far richiudere l’Italia intera non è concessa a nessuno».