Covid-19: Scuole e atenei chiusi fino a metà marzo. Frena il ministro Azzolina

Il Governo ha deciso di chiudere tutte le scuole del territorio italiano e tutte le università fino a metà marzo.

La decisione è stata prese al termine di una riunione governativa che si è tenuta a Palazzo Chigi questa mattina.

Le scuole sono state chiuse per cercare di limitare il numero di contagi dal Coronavirus Covid-19 che nei giorni scorsi hanno riguardato anche diversi insegnanti.

Chi è Andreas Dermanis: età, lavoro e curiosità sul fidanzato di Mika

Andreas Dermanis è l'attuale compagno di Mika e i due stanno insieme da circa 10 anni. Una storia molto lunga la loro che continua...

Atenei e scuole saranno chiusi da domani, giovedì 5 marzo, e il Governo, per la decisione si è affidato al parere della commissione scientifica che già ieri aveva consigliato la chiusura per un mese degli eventi sportivi in tutto il Paese.

Le lezioni riprenderanno il 15 marzo.

AGGIORNAMENTO

Nessuna decisione sulla chiusura delle scuole è stata presa, abbiamo chiesto un approfondimento al comitato tecnico-scientifico. la decisione arriverà nelle prossime ore”. Lo afferma il ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina, parlando con i cronisti davanti Palazzo Chigi.