Cotolette di finocchi: la ricetta amatissima dai bambini

Le cotolette di finocchi, sono una variante dell classica cotoletta con all’interno un cuore filante. 

Sono molto amate anche dai bambini, perchè grazie alla panatura e alla cremosità del formaggio, il sapore della verdura viene nascosto e quindi vengono apprezzate anche dai più piccoli.

Cotolette di finocchi: la ricetta amatissima dai bambini

Ingredienti:

4 finocchi

150 gr di prosciutto cotto

150 gr di provola affumicata

3 uova

q.b.pane grattugiato

q.b.sale

q.b.olio extravergine d’oliva

Procedimento:

Per prima cosa mettete il finocchi in piedi sul tagliere e tagliateli a fette spesse circa 1 centimetro. Sciacquateli e tamponateli delicatamente senza rompere le fette.

Salate le fette e farcitene la metà con la provola a fette e il prosciutto cotto, quindi accoppiatele con le altre 6 fette.

Passate i sandwich ottenuti nell’uovo sbattuto quindi nel pane grattugiato, un’altra volta nell’uovo e poi ne pane grattugiato.

Disponete le cotolette di finocchi farcite sulla leccarda rivestita di carta da forno, irrorate con abbondante olio extra vergine di oliva e infornate a 200°, forno ventilato preriscaldato, per circa 25 minuti girandole a metà cottura. Togliete dal forno solo quando saranno ben dorate da entrambi i lati. Sfornate e servite le cotolette di finocchi farcite al forno.

Consigli e varianti:

Potete farcire le cotolette di finocchi con qualsiasi formaggio filante e con il salume che preferite. Una volta cotte si conservano 1 giorno in frigo e vanno scaldate prima del consumo.

Potete cuocerle nella friggitrice ad aria a 200°, per circa 15 minuti girandole a metà cottura. Potete congelare le cotolette di finocchi da crude per un paio di mesi chiuse in un sacchetto.

Le ricette del cuore