Il Duo In…Canto emoziona Maiori. Alla soprano Tania Di Giorgio sarà conferita la cittadinanza onoraria

Grandissimo successo per il concerto del duo In>Canto che si è tenuto ieri sera, lunedì 20 giugno 2022, presso i Giardini di Palazzo Mezzacapo con il Patrocinio del Comune di Maiori e nell’ambito del progetto Giardini in Arte ideato e condotto da CostieraArte.

Un successo di numeri e sonorità. Le due artiste – voce di Tania Di Giorgio e fisarmonica di Desirè Infascelli – hanno incantato i presenti con toni che richiamano i temi dell’accoglienza.

La soprano Tania Di Giorgio attraverso la sua capacità interpretativa si è rivelata una vera forza della natura, accompagnata dall’introduzione poetica dell’attrice Tonia Filomena e con l’accompagnamento musicale della fisarmonica di Desirè Infascelli.

In chiusura di serata il sindaco di Maiori Antonio Capone, insieme all’assessore Chiara Gambardella, ha comunicato che omaggerà la soprano Tania Di Giorgio della cittadinanza un onoraria consegnandole le chiavi della città in occasione del Premio Internazionale CostieraArte 2022, in programma il prossimo 10 settembre.

Artista a tutto tondo, Tania Di Giorgio ha ricevuto negli anni importanti riconoscimenti in giro per il mondo. Last but not least la premiazione alla Biennale di Venezia per la promozione delle arti e la cultura. Nel 2019 la soprano ha raccolto applausi a scena aperta nella serie di concerti tenuti a New York in compagnia della collega Angelica Cirillo. Il repertorio di grande qualità ha unito classico e contemporaneo, con tributi a Puccini e divagazioni moderne. Di Giorgio è inoltre direttrice del Festival di Spoleto.

I prossimi appuntamenti con gli spettacoli musicali di Giardini in Arte sono in programma il 17 ed il 18 di luglio.

Domenica 17 di luglio con il virtuoso del violino Loreto Gismonti accompagnato al pianoforte dal maestro Giacomo Cellucci mentre il giorno successivo si terrà la prima rassegna internazionale del libro musicale con grandi ospiti, musicisti di fama internazionale che ci parleranno e ci faranno comprendere di più questa magia che si chiama musica.