Costiera Amalfitana: Tom Ford a Positano per lanciare il nuovo profumo

La Costiera Amalfitana è terra amata dai grandi del mondo della moda ed è stato lo scenario perfetto per la presentazione di tantissimi capi di abbigliamento e profumi. Nella prima settimana di Aprile sbarcherà a Positano proprio per lanciare la sua ultima creazione Tom Ford.

Nello scenario inconfondibile della Città verticale dal 5 al 7 di aprile, sarà resa nota la nuova fragranza creata dello stilista statunitense. Sono attese stelle del mondo del cinema e della moda provenienti da tutto il mondo, anche alcuni suoi colleghi da Hollywood.

Tom Ford ha riservato per tale occasione l’intero complesso dell’Hotel San Pietro, uno degli alberghi più belli al mondo, per accogliere al meglio le star che arriveranno in Costiera Amalfitana.

Amalfi: turista argentino perde in mare la fede. Ritrovata da un gruppo di bambini

Bellissimo gesto quello di un gruppo di bambini di Amalfi che si sono adoperati nel pomeriggio di oggi per ritrovare a fede di un turista...

Ford personaggio eclettico, nella sua carriera, prima di creare le sue collezioni ha collaborato con marchi famosissimi come Gucci e  Yves Saint Laurent.

Nel 2004 lo stilista si affranca infatti da queste importanti maison, e decide di intraprendere una carriera in solitario. Ci riesce brillantemente, fondando la società insieme a Domenico De Sole.

La prima fragranza lanciata sul mercato il Black Orchid che ottiene un grande successo tanto che diviene tra i prodotti più venduti del marchio.

Ad oggi la linea Tom Ford è composta da 12 profumi ma presto nuove fragranze si aggiungeranno a questi. Proprio nei primi giorni del prossimo mese di aprile a Positano sarà reso noto anche il nome del nuovo profumo, al momento ancora top secret.

Una vetrina internazionale che accenderà i riflettori ancora una volta sulla Costiera Amalfitana e sulle sue bellezze. La Divina ospiterà grandiosi personaggi del jet set internazionale, che siamo sicuri rimarranno estasiati da questo incantevole lembo di terra.