Costiera Amalfitana: le tre gallerie si faranno. I lavori costeranno 10 milioni di euro

Nella giornata di ieri il vicepresidente della regione Fulvio Bonavitacola è stato in Costiera Amalfitana, insieme al capo della Protezione Civile Angelo Borrelli per fare il punto della situazione dopo le frane che hanno devastato la Divina.

La buona notizia è stata che la strada statale 163, principale arteria per il territorio, sarà riaperta nella giornata di lunedì.

A margine del sopralluogo, secondo quanto riportato dal quotidiano La Città, è stato proprio Fulvio Bonavitacola a garantire che le tre gallerie, che interesserebbero proprio la statale Amalfitana, si faranno.

Million day 25 Febbraio: ecco i numeri vincenti di oggi

Siamo arrivati al mese di febbraio 2020 e non si fermano le estrazioni del Million Day, il gioco di lottomatica che ha fatto il suo...

La prima sarà costruirà per collegare i comuni di Maiori e Minori. Sarà lunga circa 500 metri, con la realizzazione di un tunnel di circa 330, con corsie larghe 3 metri e mezzo bypassando il tratto di Amalfitana che presenta una strettoia sotto castello Mezzacapo, per un costo complessivo di 9 milioni di euro.

La seconda all’interno del comune di Praiano, per la precisione in zona Vettica Maggiore verso Amalfi per un importo complessivo di 400mila euro.

La terza, invece, sarà realizzata a Positano in località chiesa nuova. In questo caso i lavori costeranno circa 500mila euro.